Il Comune assegna borse di studio e buoni sport: ecco come fare domanda

La Giunta comunale di Castiglione della Pescaia ha bandito un concorso per l’attribuzione di 10 borse di studio, per un importo complessivo di 4mila euro, da assegnare ai giovani studenti residenti nel Comune di Castiglione della Pescaia iscritti per l’anno scolastico 2018 – 2019 alle scuole superiori dei comuni limitrofi e ai corsi di laurea specialistica ed equipollenti.

«Quest’anno – spiega Elisa Tognietti, consigliera comunale con delega alle politiche giovanili –, avendo reperito più risorse, è stato possibile estendere la possibilità di usufruire, innanzitutto, di una borsa di studio maggiormente cospicua per un maggior numero di studenti meritevoli ed inoltre non solo rivolgendosi agli studenti universitari, ma anche a quelli delle scuole di secondo grado, che vedono le proprie famiglie sostenere spese sempre ingenti sia per l’acquisto dei materiali didattici che per i trasporti».

«Le 10 borse di studio dell’importo di 400 euro l’una – continua Togniettiverranno assegnate al termine dell’anno scolastico in corso. Per gli studenti universitari bisognerà essere in regola con il piano di studio e pertanto non i fuori corso. I ragazzi della scuola secondaria di secondo grado dovranno essere promossi a settembre senza debiti nell’anno scolastico 2019/2020».

Le domande dovranno essere redatte secondo lo schema presente sul sito istituzionale dell’ente, all’indirizo http://www.comune.castiglionedellapescaia.gr.it, entro e non oltre il 5 aprile 2019 e fatte giungere nelle forme stabilite dal bando.

I residenti a Castiglione della Pescaia potranno fare domanda anche per la compartecipazione al costo dei corsi sportivi per la pratica di diverse discipline. I “buoni sport”, che non potranno superare la misura del 40% del costo complessivo, avranno un valore massimo di 250 euro ad assegnazione. Tutti i genitori, o coloro che esercitano podestà genitoriale, di minori di 18 anni che intendono praticare un’attività sportiva, possono presentare domanda entro il 30 marzo 2019 secondo le indicazioni presenti nel bando.

L’Ufficio protocollo del Comune di Castiglione della Pescaia provvederà a ricevere le domande e, per chi volesse presentarsi personalmente per la consegna, si ricorda che è aperto secondo il seguente orario: lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9.30 alle 12; martedì e giovedì dalle 15 alle 17.

Gli interessati potranno richiedere notizie e chiarimenti alla dottoressa Cinzia Piazzi del servizio Sap, telefonando al numero 0564.927240 o scrivendo all’indirizzo e-mail [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top