Pubblicato il: 22 Settembre 2017 alle 11:57

Economia

Conguagli gas, anche a Scansano bollette illegittime per consumi di quasi 10 anni fa

Dopo il caso di Monticello Amiata, con 15 famiglie maremmane che si erano viste recapitare a domicilio bollette del gas con la richiesta di conguagli per consumi risalenti al 2009, anche dal Comune di Scansano arrivano segnalazioni analoghe da parte di altri utenti.

In questo caso si registra l’arrivo di bollette da parte di Estra per consumi di gpl risalenti all’anno 2009, in alcuni casi a utenze cessate da almeno sei-sette anni. E gli utenti si sono rivolti allo sportello di Confconsumatori per far valere i propri interessi.

«Ricordiamo – fanno sapere dall’associazioneche la questione della prescrizione è già stata risolta, di recente, dal Tribunale di Grosseto con la sentenza n. 449/2016 che ha confermato che la prescrizione, per i venditori di gas, è sempre e comunque quinquennale. Per effetto di questa sentenza, gli utenti hanno buoni motivi per contestare la richiesta di pagamento».

Nei prossimi giorni Confconsumatori, per conto dei propri associati interessati al problema, avvierà il tentativo di conciliazione obbligatorio per legge.

Gli interessati possono rivolgersi direttamente alla sede di Grosseto, in via Ronchi 24, telefonando al numero 0564.410680 oppure inviando una mail all’indirizzo grosseto@confconsumatori.it.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su