Ambiente

Il Parco della Maremma celebra la Giornata mondiale delle zone umide: escursione a Bocca d’Ombrone

L'iniziativa è in programma domenica 2 febbraio

Domenica 2 febbraio, come ogni anno, viene celebrata la Giornata mondiale delle zone umide ed il Parco della Maremma, che annovera nel suo territorio due zone inserite nella Convenzione Ramsar, Padule della Trappola-Bocca d’Ombrone, celebra questa giornata con un’escursione a tema.

Le zone umide del Parco: tra biodiversità e tradizioni“: è questo il titolo dell’evento, che ricalca il tema principale che quest’anno è stato dato alla giornata mondiale, cioè, quello delle zone umide e della biodiversità.

Il Parco della Maremma, in collaborazione con Alcedo e con l’Archivio delle tradizioni popolari della Maremma, ha organizzato un’escursione lungo l’itinerario A7 – Bocca d’Ombrone. Durante il percorso sarà possibile conoscere le curiosità di questa particolare zona, grazie alla sapiente guida di alcuni esperti e ricercatori dell’area protetta.

Successivamente, verrà fatta una tappa a sorpresa e, per concludere la mattinata e festeggiare la Giornata mondiale delle zone umide, verrà offerto un brindisi.

Il ritrovo per partecipare all’evento è alle 9.30 al centro visite del Parco (in via del Bersagliere 7/9, ad Alberese).

La prenotazione è obbligatoria, contattando il centro visite al numero 0564.393238 o scrivendo all’indirizzo e-mail centrovisite@parco-maremma.it (il centro visite è aperto tutti i giorni dalle ore 8,30 alle 14).

Per partecipare all’escursione è consigliato portare con sé un binocolo per poter assaporare al meglio la mattina, nonostante ne sia messo a disposizione uno dal Parco della Maremma.

L’escursione è rivolta ad un numero massimo di 30 persone ed il biglietto ha un costo di 6,00 euro (intero) e 4,00 euro (ridotto).

Per maggiori informazioni: www.parco-maremma.it.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button