Pubblicato il: 29 Aprile 2018 alle 15:19

Costa d'argentoScuola

Successo per “Scuola in Festa”: raccolti oltre 2500 euro, destinati in parte alla Pediatria oncologica

A conclusione della manifestazione ‘Scuola in Festa’, non possiamo che esprimere grande soddisfazione: è stata una bellissima giornata, che ha visto il coinvolgimento dei bambini, delle loro famiglie e della comunità albiniese tutta“.

A dichiararlo è Patrizia Mullner, presidente del comitato genitori di Albinia.

“I risultati della manifestazione sono andati ben oltre le aspettative e quindi pongono i giusti presupposti per la ripetizione della proposta anche in futuro – spiega Patrizia Mullner -. Un sincero ringraziamento a tutti coloro che, a titolo diverso, hanno permesso un risultato così sorprendente della manifestazione“.

Gli sponsor, ovvero tutti gli esercenti e gli imprenditori della zona che hanno offerto i bellissimi premi della lotteria – continua la presidente: agenzia immobiliare ‘Bondì’, azienda agricola Ricci, azienda biologica La Selva, azienda biologica Rustici, azienda vinicola Bruni, L’oca Bianca, Cart&Co, edicola Gli Strilloni, edicola Pop, Famacia Farmeschi, Festambiente, Gan’s hair, gioielleria Aquamarina, Guapa Loca, Hair a style, Il Re di Fiori, Kalzature, La Dolce Bellavia, la Tana delle Scimmie, libreria La Perifica, Manonmama, Mambrini, merceria L’Attacabottoni, Orbetello Piano Festival, Ottica Figuccia, Ottica Planet, parafarmacia Heliantus, parrucchiera Sabrina, pasta fresca La Casareccia, Punto Simply Albinia, ristorante Il Pescatore, ristorante l’Oste Dispensa, Marina Chiara s.r.l., ristorante Vecchia Maremma, Sporting Club Albinia, La Pantera Rosa, Unicoop Tirreno, Vacanzemaremma, Viaggivacanze. L’indispensabile collaborazione di Agrietruria, azienda vinicola Santa Lucia, Bini, Ipat, Polisportiva Polverosa, Sabrilla animazione, Vecchio Forno. La preziosissima assistenza della Proloco Albinia. Tutti i genitori che hanno allestito un ricchissimo e variegato buffet di dolci; tutte le famiglie che hanno voluto esserci”.

“Il ricavato, al netto delle spese è di 2594,00 euro. Parte della somma, quantificata nella prossima riunione del comitato genitori, verrà destinata ad una associazione o ad un ospedale che cura la malattia oncologica pediatrica. Anche per questo motivo invitiamo tutti i membri del comitato a partecipare – termina Patrizia Mullner -. Attendiamo con rinnovata fiducia la collaborazione degli enti preposti, al fine di individuare le procedure più idonee e più snelle per il potenziamento del riscaldamento della scuola primaria di Albinia“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su