Costa d'argentoCultura & Spettacoli

“Bike art Capalbio”: ecco la manifestazione che coniuga la cultura con il ciclismo

Domenica 18 settembre, alle 8.30, si terrà il percorso "Sulle orme di Tiburzi" che favorirà la visita del territorio capalbiese attraversato dal famoso brigante

Tutto pronto per la prima edizione di “Bike art Capalbio“, una manifestazione che unisce l’arte e le bellezze di Capalbio con la bicicletta.

L’evento, promosso dall’associazione Mista, Mtb Capalbio e dal Comune di Capalbio, si terrà domenica 18 settembre e proporrà in questa anteprima un percorso nuovo che si snoda tra le strade bianche della Maremma per circa di 35 chilometri, aperto a tutti i ciclisti muniti di mountain bike o e-bike.

“Siamo davvero orgogliosi – commenta il sindaco di Capalbio di poter ospitare una manifestazione che coniughi la cultura con lo sport. La nostra amministrazione, fin dal principio, ha sempre promosso con massima attenzione le eccellenze del territorio, oltre che una politica rispettosa dell’ambiente. È evidente, dunque, che ‘Bike Art Capalbio’ sia un appuntamento al quale auguriamo un grande successo e prosieguo per i prossimi anni”.

Quella di domenica 18 settembre è infatti una sorta di “anteprima” della manifestazione, che propone anche una ciclopasseggiata dedicata alla visita della cantina “Il cerchio”, del centro storico di Capalbio e la visita alle mostre “Time will tell”, alla galleria il Frantoio, e “Mostra d’arte oppure no”, alla Rocca Aldobrandesca.

“Promuovere iniziative come questa – dichiara Maria Claudia Corradi, presidente dell’associazione Mista – rappresenta un importante volano per la valorizzazione non solo di un mezzo di trasporto, ma di un vero e proprio stile di vita, legato alla mobilità sostenibile, dolce e soprattutto sana. ‘Bike art Capalbio’ 2022, inoltre, sarà inoltre l’avvio di un progetto di più ampio respiro che guarda anche ai prossimi anni, con l’obiettivo di accrescere il programma e gli appuntamenti”.

I partecipanti dovranno essere muniti della tessera Uisp o Fci o di altri enti di promozione sportiva riconosciuta e in regola con la normativa vigente. In alternativa è valida la certificazione medica che attesti l’idoneità fisica alla pratica sportiva, sia agonistica che non. Sarà possibile iscriversi a “Bike art Capalbio” sul sito Capalbio Bike Art – Associazione M.I.S.T.A. (associazione-mista.it). L’iscrizione avrà un costo di dieci euro a persona. Sarà invece di otto euro nel caso di iscrizioni anticipate online.

“L’idea nasce – spiega Alessandro Benini, responsabile tecnico della manifestazione – con l’obiettivo di coniugare la bellezza del territorio maremmano con il mondo del ciclismo. Il percorso, ‘Sulle orme di Tiburzi’, è infatti un cammino ricercato che arricchisce il proprio sapere e promuove la salute del corpo e della mente. Oltre all’arte e alla natura, sarà possibile rapportarsi con il mondo gastronomico capalbiese, un altro aspetto particolarmente significativo dell’area“.

Il programma

Ritrovo alle 8.30 al campo sportivo di Capalbio, in via Giacomo Puccini 1841; alle 9.30 si terrà la visita alla cantina locale e ai luoghi artistico-culturali; alle 12.30 sarà svolta l’estrazione dei premi e alle 13 si svolgerà per tutti gli iscritti il Maremma party.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button