AttualitàCastiglione della PescaiaColline MetallifereGrosseto

Sant’Antonio abate, benedizione degli animali nelle parrocchie: ecco dove e quando

ll 17 gennaio è la memoria liturgica di sant’Antonio abate, uno dei padri del monachesimo, figura di grande fascino, la cui biografia è una ricchezza di spiritualità enorme. L’abate Antonio è anche il protettore degli animali e da secoli, soprattutto nelle campagne, c’è la consuetudine di benedire gli animali e anche il fuoco e le sementi.

Questa tradizione si rinnova anno dopo anno anche sul nostro territorio. Sono varie le parrocchie che il 17 gennaio o nei giorni immediatamente precedenti o successivi organizzano momenti di incontro e di preghiera in cui vengono benedetti gli animali.

Ecco qui alcuni appuntamenti.

Sabato 15 gennaio

Parrocchia di Principina Terra, alle 15, sul sagrato.

Domenica 16 gennaio

A Roselle, presso la cappella rurale di Vallerotana. Alle 10.30 Messa con il vescovo Giovanni per la festa di Dio nel creato 2022. Dinanzi al monumento a sant’Antonio abate benedirà il fuoco, le sementi e gli animali.

Parrocchia di San Giuseppe (piazza Sauro) al termine della Messa delle 10; a Santa Lucia alle 11.15, presso il piazzale De Amicis, in collaborazione col comitato festeggiamenti di Barbanella.

Ad Arcille, alle 10, la Messa e a seguire la benedizione così come ad Alberese; a Campagnatico, messa alle 11.15 nel santuario mariano e benedizione degli animali. Anche a Rispescia benedizione dopo la Messa delle 11.15. Al Puntone di Scarlino nel contesto della Messa delle 8.30; a Scarlino scalo alle 10 e a Scarlino alle 11.15.

Lunedì 17 gennaio

Alle 16 a Caldana; alle 17 nella parrocchia Madre Teresa di Calcutta (in via Stati Uniti, quartiere Cittadella).

Domenica 23 gennaio

A Castiglione della Pescaia, un momento di festa e di preghiera al termine della Messa delle 11 nel campetto retrostante la chiesa di Santa Maria Goretti.

Ogni momento si terrà nel rispetto del distanziamento e con l’obbligo, da parte dei presenti, di indossare la mascherina.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button