Pubblicato il: 6 Dicembre 2019 alle 15:49

Attualità

Batignano e i suoi presepi: al via le iniziative da sabato 7 dicembre

“Batignano e i suoi presepi. Ritorno alle origini del sacro” torna ad animare il Natale grossetano con iniziative per bambini, adulti e famiglie.

Il cartellone proposto dal Comune di Grosseto attraverso la biblioteca Chelliana è organizzato insieme ad alcune realtà pubbliche e private del territorio oltre che in collaborazione con i cittadini e prevede una ricca serie di appuntamenti: occasioni di svago e aggregazione, iniziative collegate al libro, come vetrine sulle ultime uscite editoriali, laboratori creativi, incontri con gli autori, ma anche attività ludiche e didattiche.

Batignano e i suoi presepi prenderà il via domani alle 17.30 con l’inaugurazione dei presepi realizzati dalle scuole grossetane e allestite nella chiesa di San Giuseppe.

“Le festività natalizie offrono un valida occasione per proporre momenti momenti di aggregazione e di animazione, ma anche di promozione del territorio, di divulgazione e conoscenza – dicono il sindaco AntonfrancescoVivarelli Colonna e il vice sindaco e assessore alla Cultura Luca Agresti –. Batignano e i suoi presepi vuol essere questo: un cartellone di appuntamenti in grado di dare lustro a questo borgo antico e allo stesso tempo coinvolgere grossetani e turisti in iniziative mirate al Natale, alla lettura, alla conoscenza e alla riscoperta delle tradizioni locali. Un patrimonio da valorizzare e un modello di partecipazione da proporre anche per altre realtà”.

Questo il programma completo:

sabato 7 dicembre

ore 17 – chiesa di San Giuseppe (via del Gelsonimo), Inaugurazione dei presepi realizzati dalle scuole grossetane

domenica 8 dicembre

ore 11.30 – chiesa di San Martino (via di Mezzo) Santa messa

ore 16.30 – Il mercato di Betlemme e l’arrivo di Maria e Giuseppe per le vie del paese

ore 17 – Presepe vivente con i bambini di Batignano e accensione dei presepi

sabato 14 dicembre

ore 17.30 – chiesa di San Martino (via di Mezzo) Il venerabile Giovanni di fronte al mistero del Natale, conferenza del frate agostiniano padre Gabriele Carlisi

ore 21 – chiesa di San Martino (via di Mezzo) “Musica in salotto tra Vienna, Milano e Napoli”, concerto di Natale del trio Lanzini (Elisa Lanzini, violono, Giovanni Lanzini, clarinetto, Michele Lanzini, violoncello)

sabato 21 dicembre

ore 21 – salone parrocchiale, Recenti scavi nella basilica della Natività di Betlemme: Dal progetto di restauro al turismo consapevole, confereza dell’archeologo Alessandro Fichera

domenica 22 dicembre

ore 21 – chiesa di San Martino, Canto di Natale, tratto dalla novello di Dickens A Christmas Carol, riduzione teatrale teatrale a cura della compagnia I Viandanti

giovedì 26 dicembre

ore 16.30 – per le vie del paese, Bianco Natale, presepe vivente con i bambini di Batignano

ore 19 – Tombolata

mercoledì 1° gennaio

ore 19 – Tombolata

domenica 5 gennaio

ore 16 – chiesa di S. Martino (in via di Mezzo), Santa Messa e… Arrivano i Re Magi, presepe vivente con i bambini di Batignano

lunedì 6 gennaio

ore 18 – Chiesa di San Martino (in via di Mezzo), Premiazione del presepe più originale realizzato dagli alunni delle scuole di grossetane

Per tutta la durata dell’iniziativa nel salone parrocchiale si terrà la mostra del ricamo.

Il cartellone degli appuntamenti è stato realizzato dal Comune di Grosseto con la collaborazione della Pro Loco di Batignano, degli Asbuc, della Diocesi di Grosseto, del Trio musicale Lanzini, della compagnia teatrale amatoriale I viandanti, degli Istituti comprensivi 2, 3 e 6 di Grosseto, della scuola di Nomadelfia e dell’archeologo Alessandro Fichera.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su