Pubblicato il: 18 Settembre 2019 alle 11:20

CronacaGrosseto

Incidente in moto alle porte di Grosseto, l’appello: “Scivolati su una pozza di gasolio, cerchiamo testimoni”

La denuncia arriva da una turista di Soliera, in provincia di Modena, arrivata in vacanza insieme al suo compagno a bordo della loro moto

Stiamo cercando testimoni in merito ad un incidente in moto, che abbiamo fatto io e il mio compagno, sabato 14 settembre, intorno alle 10.30, sull’Aurelia, all’altezza dello svincolo per il centro commerciale Maremà, a causa di un altro veicolo che ha perso una quantità notevole di gasolio sulla strada“.

La denuncia arriva da Barbara Govoni, una turista di Soliera, in provincia di Modena, arrivata in vacanza insieme al suo compagno a bordo della loro moto e vittima di una disavventura, che si è rivolta al nostro giornale per cercare testimoni in grado di raccontare quale mezzo abbia perso del gasolio che ha causato il loro incidente.

“Io e il mio compagno eravamo alla guida di un Ducati multistrada 1200 rossa, ci dirigevamo verso Grosseto sud per raggiungere il nostro tanto desiderato weekend in Maremma, quando improvvisamente la moto ha perso aderenza sull’asfalto – spiega la donna -. In un secondo siamo finiti a terra, scivolando per diversi metri sull’asfalto oleoso; fortunatamente non siamo stati travolti da alcun veicolo e nemmeno dalla moto stessa. Solo qualche abrasione, botte ed escoriazioni, oltre a tanta paura. Io, sotto choc e dolorante alla schiena, sono stata soccorsa dal 118 per ulteriori verifiche. Non abbiamo riportato fortunatamente fratture, ma vorremmo trovare testimoni che abbiano assistito o, soprattutto, che hanno potuto vedere le condizioni ‘pessime della strada’“.

“Sono state tante le persone che si sono fermate e che ci hanno prestato assistenza prima dell arrivo dei vigili e dell’ambulanza, ma purtroppo in quel momento non abbiamo chiesto generalità per un’eventuale testimonianza – continua la donna -. Vorremmo trovare persone che ci aiutassero in questa difficile lotta per capire se qualcuno abbia visto un veicolo perdere gasolio prima dell accaduto, visto che un nostro soccorritore ci ha informato che lo stesso problema di perdita di gasolio, sullo stesso tratto, era avvenuto due giorni prima, o anche solo che si renda disponibile ad una dichiarazione per mettere in evidenza le condizioni in cui si trovava il manto stradale. Cerchiamo vere testimonianze anche per sensibilizzare le persone in questi casi: a noi possiamo dire che è andata bene, ma poteva anche andare molto peggio“.

Chiunque possa avere elementi utili a soddisfare le richieste della nostra lettrice, può contattarla via e-mail all’indirizzo [email protected] o via Messenger, sul profilo Facebook Govoni Barbara (Soliera Modena), poi sarà ricontattato telefonicamente dalla donna.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su