Colline MetallifereNotizie dagli Enti

Sostegno alle attività commerciali, bando del Comune: ecco come partecipare

Disponibili 25mila euro

Il Comune di Massa Marittima ha emesso un bando per la concessione di contributi a fondo perduto con l’obiettivo di sostenere gli esercizi commerciali presenti nel territorio comunale. Sono disponibili in totale 25mila euro ottenuti grazie al progetto “Massa Marittima Comune montano. Incentivi agli esercizi di vicinato ubicati nelle sue frazioni per contribuire a superare la loro marginalità sotto il profilo commerciale”.

L’obiettivo del Comune – ha spiegato Grazia Gucci, assessore alle attività produttive e commercio – è quello di dare una mano concreta agli esercizi commerciali al dettaglio, sia di alimentari che non alimentari, che soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria si trovano ogni giorno sempre più in difficoltà. Con questi fondi hanno la possibilità di ammodernare o rendere più sicuri i negozi e anche creare nuove attività per offrire più servizi ai cittadini”.

Le spese ammesse dal finanziamento riguardano due ambiti, quello relativo al rinnovamento e all’ampliamento dell’offerta commerciale e quello per i servizi di consegna a domicilio delle merci.

Nel primo caso sono ammesse le spese riguardanti l’acquisto di arredi per l’apertura o l’ammodernamento dei locali dell’esercizio commerciale, inclusi elettrodomestici e l’illuminazione, la realizzazione o la partecipazione di siti e-commerce, l’acquisto o il noleggio di strumenti per la realizzazione di un internet point, l’acquisto o il noleggio di strumenti per la realizzazione di spazi di lavoro condiviso all’interno del centro multiservizi, la realizzazione di piattaforme informative per servizi di “trasporto a chiamata”, l’acquisto o il noleggio di strumenti, tecnologie, applicazioni per fax fotocopie e pagamento utenze.

Per il secondo ambito, la consegna su ordinazione delle merci a domicilio sia alimentari che non, sono finanziabili: l’acquisto o il noleggio di supporti informativi per il magazzinaggio, la vendita on line, le spese connesse all’utilizzo del mezzo di trasporto funzionale all’attività come l’assicurazione.

Le risorse saranno assegnate per il primo ambito (in totale 22mila euro), per un massimo di 3000 euro per ogni intervento e comunque fino al massimo del 70% delle spese sostenute; per il secondo ambito (totale 3000 euro), finanziabili 500 euro per ogni contributo, anche in questo caso fino al massimo del 70% delle spese sostenute. Si tratta d’importi al netto dell’IVA.

Possono partecipare al bando le piccole imprese commerciali che svolgono la propria attività nel Comune di Massa Marittima e che siano regolarmente iscritte alla Camera di Commercio o si impegnano ad iscriversi entro 120 giorni dall’ammissione delle agevolazioni. Il bando, redatto dallo Sportello unico per le attività produttive (Suap) dell’Unione di Comuni montana Colline metallifere, scade il prossimo 20 novembre e può essere scaricato dal sito web del Comune, al link www.comune.massamarittima.gr.it, o da quello dell’Unione, al link www.unionecomunicollinemetallifere.it.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button