Pubblicato il: 15 Novembre 2019 alle 15:35

Colline MetalliferePolitica

Città murate: dal Consiglio regionale 180mila euro per i progetti di Massa Marittima e Civitella

Leonardo Marras, capogruppo del Pd in Regione, commenta la graduatoria del bando "Città murate 2019"

Il bando delle città murate è una misura che il Consiglio regionale rinnova ogni anno stanziando risorse importanti, per il 2019 il complessivo ammonta a 1milione e 169mila euro, a testimonianza della volontà di sostenere i Comuni nella salvaguardia e nella valorizzazione del patrimonio storico e architettonico che li caratterizza. Per quanto riguarda la provincia di Grosseto Massa Marittima e Civitella Paganico, entrambi tra i primi dieci della graduatoria, riceveranno rispettivamente 95.366 euro per la valorizzazione del Cassero senese e della Torre del candeliere e 88.031 euro per il museo diffuso a cielo aperto. Complimenti, ancora una volta la buona progettazione viene premiata“.

Così Leonardo Marras, capogruppo del Pd in Regione Toscana, commentando la graduatoria del bando “Città murate 2019” elaborata dalla commissione tecnica e approvata dall’ufficio di Presidenza del Consiglio regionale guidato da Eugenio Giani e composto dai vicepresidenti Marco Stella e Lucia De Robertis e dai segretari Antonio Mazzeo e Marco Casucci.

Oltre a Massa Marittima e a Civitella Paganico, hanno partecipato al bando Manciano e Grosseto, i cui progetti sono stati ritenuti idonei, ma non finanziabili per esaurimento delle risorse; Magliano in Toscana e Campagnatico risultati, invece, non ammissibili.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su