Economia

Autotrasportatori: ecco il bando per le spese relative al rinnovo della Carta di qualificazione

Buone notizie per gli autotrasportatori di Grosseto: grazie infatti all’impegno di Confartigianato Imprese e alle altre associazioni di settore, l’Organismo bilaterale toscano autotrasporto ha pubblicato un bando per la corresponsione di un contributo a sostegno delle spese sostenute per il rinnovo della Carta di qualificazione del conducente (Cqc).

Abbiamo lavorato con determinazione – sostengono Mauro Squarcia e Gianluigi Ferrara, rispettivamente presidente e coordinatore del settore autotrasporti di Confartigianato Grosseto – e oggi con soddisfazione possiamo dire che le nostre richieste sono state accolte“.

Le risorse complessive destinate dal bando ammontano a 50.000,00 euro, con il limite per singolo contributo a favore di imprenditori o lavoratori di 200,00 euro. Possono accedere al contributo le aziende con dipendenti che applicano l’accordo integrativo aziendale di secondo livello previsto dal contratto nazionale del trasporto merci e logistica rinnovato nel 2017, in regola con il versamento dei contributi Ebna/Orbita. Per il solo personale dipendente, è necessaria anche la frequenza di un corso online di 2 ore aggiuntive sui temi della bilateralità, sanità integrativa e previdenza integrativa.

Il bando ha validità retroattiva a partire dal primo luglio 2019 e fino al completo esaurimento delle risorse – aggiungono Squarcia e Ferrara: per questo invitiamo i nostri soci interessati ad attivarsi con sollecitudine. Ricordiamo inoltre che per poter beneficiare del contributo le aziende e/o i lavoratori dovranno presentare ad Orbita, a mezzo di posta elettronica certificata, l’apposita modulistica in allegato. Sarà poi l’Organismo bilaterale a comunicare, per iscritto all’azienda e/o al lavoratore, l’esito dell’istruttoria entro i 60 giorni successivi alla domanda, mentre i contributi saranno erogati sulla base di una graduatoria cronologica di presentazione delle domande“.

E’ possibile avere ulteriori informazioni o richiedere la necessaria modulistica contattando Gianluigi Ferrara ai numeri 0564.419606 oppure 333.8418381 o tramite mail all’indirizzo gianluigi.ferrara@artigianigr.it.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button