Pubblicato il: 14 Maggio 2020 alle 12:04

Castiglione della Pescaia

La Bandiera Blu continua a sventolare su Castiglione della Pescaia

Continuerà a sventolare sui pennoni di Castiglione della Pescaia e lo farà per il ventunesimo anno consecutivo la Bandiera Blu.

Sono invece 23 le nomination vincenti che può vantare la cittadina balneare da quando è stata creata dalla Foundation for environmental education (Fee) e dalla Fondazione per l’educazione ambientale.
Il centro turistico continua a far parte dell’alta classifica delle spiagge di qualità italiane che annualmente sono premiate con la Bandiera Blu, il riconoscimento che valuta le acque pulite, i servizi e il rispetto dell’ambiente dei Comuni in tutto il mondo.
La conferma che Castiglione della Pescaia è rientrata anche per il 2020 in questa hit è avvenuta questa mattina, inevitabilmente a causa della pandemia da Covid-19 in diretta Facebook riservata agli amministratori, per il nostro Comune hanno partecipato il sindaco Giancarlo Farnetani e la vicesindaca Elena Nappi che ha la delega alle politiche ambientali.

«L’attenzione per l’ambiente da parte di questa amministrazione – spiega il primo cittadino – lo concretizziamo costantemente con decisioni all’avanguardia in questo settore cosa che ci porta ormai a raggiungere sempre importanti risultati, mai scontati e certificati da un ente europeo dal valore indiscusso come è la Foundation for environmental education.
Il litorale di Castiglione della Pescaia – continua il sindaco Farnetani – risponde pienamente ai principali criteri di valutazione che la Fee ha stabilito anche per la Bandiera Blu 2020. La qualità delle acque di balneazione, l’ottimizzazione della raccolta differenziata, i nostri accorgimenti sulla regolamentazione del traffico veicolare hanno inciso notevolmente per l’assegnazione del vessillo».

«Le nostre politiche ambientali – aggiunge la vicesindaca Elena Nappi – ogni anno sono apprezzate e approvate dalla Fee ritenendole scelte decisive e innovative, spesso modello da imitare per altre amministrazioni, puntando in particolar modo all’ecosostenibilità che aiuta a valorizzare le bellezze naturali e paesaggistiche presenti sul territorio.
La Bandiera Blu è un riconoscimento che conquistiamo annualmente grazie ad un lavoro di squadra tra amministrazione e cittadini, sempre più attenti alla tutela dell’ambiente.
Una priorità politica di questa amministrazione è quella di compiere un’azione programmatica improntata a fare di questo riconoscimento uno dei biglietti da visita del territorio comunale, assieme alle altre iniziative di educazione e informazione ambientale».
«Anche quest’anno, nonostante l’emergenza sanitaria – conclude Elena Nappi – i nostri ospiti potranno trascorrere vacanze all’insegna della tranquillità e della sicurezza, contando su attrezzature all’avanguardia per il salvataggio, su un’accessibilità garantita a tutti gli arenili, su acque pulite e cristalline circondati da un ambiente accogliente e protetto».

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su