AttualitàCosta d'argento

Vegliatura del primo freddo: alla Scapigliata bancarelle con piatti tipici, dolci e stiaccia etrusca

Nei giorni 1, 3, 4 e 5 novembre, dalle 11 alle 19, all’azienda agricola Scapigliata, nella campagna di Fonteblanda, si terrà la prima edizione della Vegliatura del primo freddo: il giardino si animerà di bancarelle con i piatti della tradizione, vino nuovo e dolci casalinghi che sarà possibile acquistare e consumare in loco.

Nell’occasione sarà presentato anche il nuovo progetto della Scapigliata: la stiaccia etrusca (nella foto), un prodotto che, in realtà, è la riscoperta di un cibo arcaico del bacino del Mediterraneo, portato in Italia dagli Etruschi che l’avevano appreso dagli Egiziani. Si tratta di un pane sottile cotto su piatti di terracotta arroventati al fuoco.

Per cucinare questo prodotto sono stati progettati e realizzati speciali bracieri, frutto della ricerca di abili artigiani in grado di riprodurre dei “testi” tradizionali in terracotta refrattaria. Inoltre, è stato studiato un impasto adatto a questo tipo di cottura e un nuovo salume per la farcitura.

Per il resto l’evento è un tributo alle pietanze tipiche dell’inverno: la polenta con sugo di salsicce di maiale nero; le castagne frugiate e ballocce, il vino nuovo, i cantucci fatti in casa.

Per informazioni, è possibile contattare La Scapigliata, in strada Bagnacci, 86, ad Orbetello, al numero 0564.885519.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button