Home Attualità Ritrovata bomba di aereo inesplosa: le misure di sicurezza e le modifiche al traffico per il brillamento

Ritrovata bomba di aereo inesplosa: le misure di sicurezza e le modifiche al traffico per il brillamento

Le operazioni si svolgeranno a Pitigliano

di Redazione
0 commento 933 views

Grosseto. Sono state programmate per venerdì 12 luglio le operazioni di disinnesco e brillamento di una bomba di aereo inesplosa da 1000 libbre di fabbricazione americana.

L’ordigno è stato rinvenuto il 30 maggio scorso nel comune di Pitigliano, in località Capannella sul Fiora, nelle vicinanze della Strada regionale 74 “Maremmana”, all’interno del cantiere per la realizzazione del nuovo viadotto sul fiume Fiora.

La bonifica

Le attività di bonifica, affidate agli artificieri del 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, si articoleranno in due fasi: una prima fase di disinnesco della bomba nel luogo di ritrovamento, una seconda fase di trasporto della bomba inerte – con la scorta della Polizia Stradale e la presenza di un’autocisterna dei Vigili del Fuoco, con relativo personale, nonché di un’ambulanza della Croce rossa militare con personale medico a bordo – verso la cava Europomice Srl in località Pian di Valle, luogo individuato per le operazioni di brillamento. 

Il Prefetto di Grosseto, Paola Berardino, ha adottato apposita ordinanza ai sensi dell’art 2 Tulps per lo svolgimento delle operazioni nella massima cornice di sicurezza e istituito, all’agriturismo “Maremma nel Tufo”, il Centro coordinamento soccorsi (Ccs), per il coordinamento delle attività a cui prenderanno parte amministrazionepProvinciale, Regione Toscana, Comune di Pitigliano, Comune di Manciano, Polizia Stradale, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza, 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, Vigili del Fuoco, Cri Corpo militare, Azienda Usl Toscana Sud-Servizio 118 di Grosseto.

L’ordinanza individua le misure di sicurezza che saranno adottate, a partire dalla delimitazione di una “zona rossa” dal punto di disinnesco dell’ordigno (raggio di 1500 metri circa), con conseguente evacuazione, ad opera del Comune di Pitigliano, di tutti coloro che abitano all’interno di quell’area. 

È stata inoltre disposta l’interdizione del traffico veicolare delle seguenti strade per il tempo necessario alla conclusione delle operazioni:

  • SR 74 Km 44+750;
  • SR 74 Km 40+500;
  • Strada vicinale Selva del Caggio;
  • Strada vicinale Spinicci;
  • Strada vicinale Poggio Rota (1°);
  • Strada vicinale Poggio Rota (2°);
  • Strada vicinale Terra Rossa.
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy