GrossetoScuola

Sostegno extrascolastico: il Comune aiuta l’Associazione famiglie audiolesi

La Giunta comunale ha deliberato per la concessione all’Associazione grossetana famiglie audiolesi – Onlus un ausilio finanziario, per garantire la prosecuzione del progetto “Sostegno extra scolastico per alunni audiolesi frequentanti le scuole secondarie di 1° e 2° grado del Comune di Grosseto”.

L’iniziativa prevede molteplici attività di supporto attraverso personale specializzato che, in tempi extra scolastici, renda accessibili agli studenti audiolesi i contenuti curricolari delle discipline attraverso una mediazione fra la spiegazione dell’insegnante durante la lezione del mattino e la reale acquisizione delle abilità e della conoscenza.

“La nostra amministrazione ha sempre mostrato una grandissima attenzione per l’istruzione dei nostri ragazzi – dichiarano Antonfrancesco Vivarelli Colonna, sindaco di Grosseto, e Chiara Veltroni, assessore con delega alla Scuola -. Per quanto la situazione, in ragione soprattutto della pandemia relativa al Covid-19, sia complessa, è nostro dovere aiutare tutti i nostri studenti e siamo molto felici di questo ulteriore passo in avanti nella direzione che ci siamo prefissati fin dall’inizio del nostro mandato“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button