Agricoltura

Cooperativa Vignaioli del Morellino di Scansano: rinnovato consiglio di amministrazione

Il presidente Benedetto Grechi resta alla guida della Cantina di Scansano

Si è tenuta nei giorni scorsi l’assemblea ordinaria dei soci della cooperativa Vignaioli del Morellino di Scansano per l’approvazione del bilancio chiuso al 31 agosto 2020.

L’assemblea, contrariamente agli anni passati, si è svolta senza ospiti alla Fattoria La Principina, per poter garantire il distanziamento reso necessario dall’emergenza pandemica.

Nella stessa occasione si è tenuta l’elezione del nuovo consiglio di amministrazione che ha visto confermare il ruolo di presidente della cantina, assegnato ormai da 13 mandati a Benedetto Grechi, che ha commentato: “Sono molto felice di questa rinnovata fiducia arrivata con un consenso del 96% da parte dei soci della cantina perché questo è il primo anno in cui la votazione si è svolta non per alzata di mano, ma a scrutinio segreto. Una novità per tutto il contesto cooperativo maremmano“.

Oltre al presidente, confermati anche i due vicepresidenti, Paolo Gobbi e Riccardo Fusini, e la presenza nel comitato esecutivo di Alessandro Fiorini. Nel nuovo consiglio di amministrazione entrano anche due nuovi soci, Marco Galli e Adriano Tiberi.

Si è votato anche per l’approvazione del bilancio, chiuso al 31 agosto 2020. Un bilancio che, sebbene in un anno difficile per tutti, si è chiuso in modo positivo con un aumento del fatturato del 7,87% rispetto al precedente esercizio, superando i 13 milioni di euro, pur con una leggera diminuzione del prezzo medio a bottiglia. Ciò è facilmente ascrivibile all’aumento delle vendite nella grande distribuzione (+20%) rispetto alla ristorazione. Quest’ultima è stata costretta a chiudere per lunghi periodi a causa delle misure restrittive segnando un -14% con i clienti diretti e un -9% con i grossisti, a fronte di una crescita del 2% nel primo trimestre, vale a dire subito prima dell’inizio della pandemia.

Siamo invece molto felici dei riscontri avuti con l’export – commenta Sergio Bucci, direttore della cantina – dove pure in un anno così difficile siamo cresciuti del 12%. Questo dato è legato al consolidamento dei rapporti su alcuni mercati e alla forte crescita nel primo semestre di altre iniziative commerciali a livello internazionale“.

Per quanto riguarda il punto vendita – penalizzato ovviamente dalle lunghe chiusure – e l’e-commerce, sono da evidenziare due aspetti interessanti: da un lato l’aumento del fatturato delle visite in cantina, un’opportunità molto apprezzata dal pubblico in quest’anno di turismo di prossimità, passando circa da 6mila euro a oltre 26mila euro di fatturato; dall’altro l’aumento delle vendite dal sito e-commerce, in linea con quanto accaduto in tutto il settore, che ha segnato un +125% delle vendite.

Continua poi l’impegno della cantina a favore della sostenibilità ambientale con le rinnovate certificazioni Viva Sustainable Wine e Pef. In questo ambito si inserisce anche il nuovissimo impianto di imbottigliamento, un progetto all’avanguardia capace di ridurre l’impatto ambientale, oltre a fornire un’ulteriore garanzia di qualità per i consumatori e condizioni di lavoro ancora più sostenibili per i dipendenti grazie alla tecnologia adottata che ha ridotto notevolmente i rumori.

Per finire, i vini della cantina Vignaioli del Morellino di Scansano continuano a ricevere riconoscimenti a livello nazionale e internazionale. In particolare, si segnalano i riconoscimenti ottenuti dalla rivista tedesca Weinwirtschaft, che ha messo la cantina al 9° posto della classifica delle migliori cooperative italiane; i 91 punti assegnati dalla rivista Falstaff al Vermentino Vigna Fiorini 2019;i 90 punti ricevuti per la prima volta da due vini della cantina, il Roggiano e il Sicomoro Riserva 2017, e assegnati da James Suckling.

Continua a leggere

Un commento

  1. Faccio al Presidente, agli amministratori, al direttore e a tutto il personale i miei più sinceri auguri per il buon proseguimento del lavoro che ha dato nel tempo i suoi meritati frutti con grande soddisfazione di tutti quei produttori che hanno avuto fiducia nella loro struttura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button