Salute

L’impegno dell’Asl per le donazioni di sangue: la collaborazione con le associazioni di volontariato

L’impegno dell’Asl Toscana sud est è quello di superare al più presto le difficoltà che le associazioni dei donatori di sangue, e tra questi la Fratres, hanno manifestato per Grosseto.

“L’emergenza Covid ha acuito i problemi, ma l’Asl è impegnata per garantire il più possibile la copertura dell’organico e assicurare continuità ai professionisti con la valorizzazione del loro impegno e competenza professionale – continua la nota della Asl -. Il direttore generale Antonio D’Urso e il direttore sanitario Simona Dei lo hanno confermato, dopo l’incontro con Avis, anche alla Fratres, sia regionale che di Grosseto. A tutte le associazioni, la Asl Toscana Sud Est rivolge un ringraziamento per il clima di collaborazione e di attenta osservazione delle criticità che consente di affrontarle insieme e trovare le migliori soluzioni”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button