AmiataCronaca

Falsi tamponi per ottenere il green pass, la Asl: “Caso isolato, fiducia nella Magistratura”

La direzione della Asl Toscana sud est, venuta a conoscenza delle indagini preliminari della Procura della Repubblica e dei Carabinieri a carico di due medici e di altri indagati tra il personale sanitario dell’ospedale di Castel del Piano, “conferma la sua completa fiducia nella Magistratura a cui ha fornito la massima collaborazione e continuerà a farlo”.

“Si tratta di casi isolati che non devono macchiare la lealtà e il rispetto delle norme che centinaia di professionisti della Asl ogni giorno mettono in campo con grande spirito di sacrificio per garantire la salute di tutti. L’Azienda informa anche che è stata aperta una indagine interna per individuare i risvolti disciplinari a carico del personale coinvolto – continua la nota della Asl -. L’auspicio della direzione è che le indagini della Magistratura accertino tutte le eventuali responsabilità nel minor tempo possibile“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button