Costa d'argentoCronaca

Guida in stato di ebbrezza: non chiede la pena alternativa e viene arrestato

Oggi pomeriggio, i Carabinieri di Capalbio hanno rintracciato e arrestato un cittadino rumeno di 40 anni, residente a Capalbio, che è stato colpito da un ordine di carcerazione emesso lo scorso marzo dalla Procura di Grosseto.

L’uomo, denunciato per il reato di guida in stato di ebbrezza nel 2008 e condannato nel 2013 alla pena di 2 mesi di arresto, non avendo mai fatto istanza per ottenere misure alternative alla detenzione nei termini previsti, dovrà ora scontare la pena in regime di detenzione.

I Carabinieri di Capalbio, terminate le formalità di rito, hanno rinchiuso immediatamente l’uomo nel carcere di Grosseto, a disposizione della Autorità giudiziaria.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button