Commise un omicidio stradale in Australia: ricercato arrestato in Maremma

Sabato pomeriggio, nell’ambito dell’attività di controllo in provincia di Grosseto, gli agenti della Squadra Mobile, insieme al personale dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico, ha acquisito l’informazione che a Manciano era presente un cittadino francese di 47 anni, ricercato in ambito internazionale poiché destinatario di richiesta di arresto provvisorio per l’estradizione emesso, nel 2017, dall’Autorità Giudiziaria dell’Australia.

Nel luglio 2016, il ricercato era stato arrestato in Australia per omicidio stradale e successivamente scarcerato a maggio 2017 per poter ritornare temporaneamente in Francia con l’obbligo di rientrare in Australia entro una data stabilita prima del processo; obbligo che non ha rispettato.

Per questo motivo, l’Autorità Giudiziaria australiana, considerata anche la gravità del reato (omicidio stradale) in relazione alle leggi vigenti nel Paese dell’Oceania, per il quale è prevista una pena massima di 23 anni di reclusione, ha fatto richiesta di ricerca in ambito internazionale per arresto per l’estradizione.

Le ricerche immediatamente attivate hanno consentito di rintracciare, in serata, la persona che è stata arrestata per essere estradata e rinchiusa nel carcere di Grosseto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top