Pubblicato il: 20 Febbraio 2019 alle 11:02

CronacaGrossetoIn evidenza

Trovato con la cocaina, prende a calci i poliziotti mentre lo perquisiscono: arrestato

Ha tirato calcio verso i poliziotti che lo stavano perquisendo, ferendo gli agenti.

Il protagonista della vicenda, accaduta lunedì pomeriggio, è un cittadino marocchino.

Gli agenti del Reparto prevenzione crimine Toscana di Firenze, in servizio nel centro di Grosseto insieme alle Volanti della Polizia, hanno fermato il nordafricano in via Ferrucci, mentre si aggirava con fare sospetto alla vista delle forze dell’ordine.

Al momento del controllo, l’uomo è riuscito a fuggire, ma è stato immediatamente inseguito dagli agenti, che lo hanno subito bloccato. A quel punto, il marocchino ha dato in escandescenze, scalciando e dimenandosi, ferendo entrambi i poliziotti.

L’uomo è stato perquisito ed è stato trovato in possesso di 5 involucri contenenti cocaina e di 110 euro in banconote di piccolo taglio.

Portato in Questura, il marocchino, privo di documenti e senza fissa dimora, è stato identificato ed è risultato avere a suo carico numerosi precedenti per spaccio di stupefacenti e violazione delle normative sull’immigrazione, nonché essere destinatario di divieto di dimora nel Comune di Grosseto.

L’uomo è stato arrestato per i reati di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e spaccio di stupefacenti ed è stato rinchiuso nel carcere di Grosseto.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su