CronacaGrossetoIn evidenza

Taglia catene e lucchetti, poi ruba due biciclette: arrestato

Ha tagliato il lucchetto di due bici e le ha rubate, ma è stato immediatamente bloccato dai Carabinieri ed è stato arrestato.

Il protagonista della vicenda, accaduta ieri sera a Grosseto, è un marocchino di 22 anni, pregiudicato e senza fissa dimora.

I Carabinieri, nel corso di un servizio perlustrativo effettuato in borghese, stavano percorrendo via dei Mille quando hanno notato il giovane che, con fare sospetto, si stava avvicinando ad alcune biciclette parcheggiate e regolarmente chiuse con catena e lucchetto.

Con una mossa repentina, il marocchino ha tagliato le catene e si è allontanato con due biciclette.

L’arresto

L’immediato intervento dei Carabinieri ha permesso di bloccare il giovane, risultato anche irregolare sul territorio italiano, che è stato arrestato. Entrambe le biciclette sono state restituite ai legittimi proprietari.

L’uomo è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza del Comando della Compagnia dei Carabinieri e questa mattina è stato processato e condannato, a seguito di rito per direttissima, alla pena di 9 mesi di reclusione per il reato di furto aggravato.

La pena è stata sospesa.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button