Latitante arrestato alla stazione: era ricercato in tutta Italia

E’ sfuggito ad una condanna di 7 mesi e 25 giorni di carcere, emessa dalla Corte d’appello di Genova, per reati contro il patrimonio, ma è stato individuato e arrestato dagli agenti della Polizia ferroviaria mentre era alla stazione di Grosseto.

Il protagonista della vicenda, accaduta ieri, è un italiano di 30 anni, ricercato in tutta Italia anche per altre comunicazioni di natura giudiziaria e da tempo irrintracciabile perchè senza fissa dimora.

Dopo i controlli di rito, il latitante è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Grosseto.

Al momento dell’arresto l’uomo era insieme alla sua compagna, una donna italiana senza fissa dimora, invitata a rivolgersi presso i servizi sociali del capoluogo maremmano per le opportune iniziative di assistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top