Costa d'argentoCronaca

Nasconde la droga in un pozzetto: giovane scoperto dai Carabinieri e arrestato

A finire in manette è un ragazzo di 19 anni

Ieri sera i Carabinieri della Compagnia di Orbetello hanno arrestato un giovane di 19 anni per detenzione di sostanza stupefacente.

Il ragazzo è stato notato da una pattuglia all’interno di un’area verde adiacente ad una piazzetta a Borgo Carige, nel comune di Capalbio, mentre stava armeggiando con una busta in mano, che poi ha depositato nei pressi di un pozzetto dell’acqua pubblica.

Dopo aver bloccato il ragazzo ed ispezionato il pozzetto, i Carabinieri hanno ritrovato circa 650 grammi di hashish, già suddivisi in più panetti, oltre ad un bilancino di precisione, di cui il ragazzo aveva la pronta disponibilità e per cui aveva trovato un nascondiglio molto originale.

La droga sarebbe stata probabilmente spacciata nelle vicinanze del parco. Altri due amici, trovati in compagnia dell giovane, sono stati segnalati alla Prefettura di Grosseto perché trovati in possesso di due dosi di hashish nelle tasche, destinate al consumo personale.

Il ragazzo, già noto alle forze dell’ordine, è ora in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio di convalida.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button