Castiglione della PescaiaCronaca

Uomo colpito da arresto cardiaco in spiaggia: salvato grazie al defibrillatore

L'episodio è accaduto a Castiglione della Pescaia

Intervento del 118, oggi pomeriggio, intorno alle 14.30, per un arresto cardiaco di un uomo di 70 anni, sulla spiaggia dello stabilimento balneare Laura, a Castiglione della Pescaia.

Gli operatori della centrale operativa 118 Siena-Grosseto, attivata l’ambulanza di Castiglione della Pescaia, in contatto con gli assistenti bagnanti sul posto, che avevano già effettuato il massaggio cardiaco, hanno dato loro indicazioni, guidandoli nel posizionamento precoce del defibrillatore Dae.

A seguito della scarica defibrillatoria e con l’assistenza costante della centrale, prima, e degli operatori del 118 sul posto, dopo, il paziente ha riacquisito il ritmo cardiaco, riprendendo gradualmente coscienza.

Vigile e orientato, è stato poi trasportato all’ospedale Misericordia di Grosseto in codice 3.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button