Pubblicato il: 18 Luglio 2019 alle 18:53

Castiglione della PescaiaCronaca

Torna in paese nonostante fosse stato espulso dall’Italia: scoperto mentre si aggira per il corso

i tratta di un cittadino albanese, pregiudicato, responsabile di violazione delle norme sull’immigrazione

Questa mattina, nel corso di un’operazione finalizzata al contrasto dell’immigrazione clandestina, i Carabinieri di Castiglione della Pescaia hanno arrestato un uomo.

Si tratta di un cittadino albanese, pregiudicato, responsabile di violazione delle norme sull’immigrazione.

Durante una perlustrazione, i militari dell’Arma hanno notato l’uomo mentre si aggirava con fare sospetto in corso della Libertà. Al termine degli accertamenti effettuati mediante le procedure di identificazione, i Carabinieri hanno appurato che l’uomo era già stato espulso e rimpatriato in Albania nel 2017. Essendosi reintrodotto illegalmente nel territorio italiano, l’albanese è stato arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza della Compagnia di Grosseto, in attesa del processo per direttissima.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su