Colline del FioraCronacaIn evidenza
Di tendenza

Ubriaco semina il panico in centro e lancia un cestino su un’auto: arrestato

L'episodio è accaduto a Sorano

La sera di martedì 4 gennaio i Carabinieri della Stazione di Sorano sono intervenuti nel centro del paese in seguito della richiesta di intervento da parte di diversi cittadini, che segnalavano la presenza di un uomo di origine marocchina che importunava, in prossimità della farmacia, tutti i passanti.

All’arrivo dei militari l’uomo, in evidente stato di ubriachezza, ha divelto un cestino della spazzatura e l’ha scaraventato sul cofano di un’auto parcheggiata, generando sgomento tra le persone.

I Carabinieri sono riusciti a calmare l’uomo e a condurlo negli uffici della caserma. A seguito delle procedure di identificazione è stato accertato che a suo carico c’erano già diversi precedenti, ed in particolare lo stesso era al momento affidato ai servizi sociali per scontare una pena cumulativa per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali, maltrattamenti in famiglia, molestia e disturbo alle persone, numerosi episodi di guida in stato di ebbrezza.

Per via della condotta violenta determinata dallo stato di ubriachezza e sfociata nel danneggiamento dell’auto e nello sradicamento del cestino della nettezza urbana, i Carabinieri hanno segnalato al Tribunale di sorveglianza di Firenze le chiare violazioni alle prescrizioni imposte.

Venute meno le condizioni per poter continuare a usufruire del beneficio, è stato  emesso un decreto cautelare di sospensione della misura alternativa che i Carabinieri hanno eseguito immediatamente ieri, conducendo il cittadino marocchino nel posto dove ora sconterà la rimanente pena, ossia il carcere.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button