Pubblicato il: 27 Novembre 2016 alle 18:45

AmiataCronaca

Ruba il cellulare alla titolare di un negozio impegnata a servire i clienti: arrestato giovane

Ha rubato un cellulare alla proprietaria di un negozio, impegnata a servire i clienti, ma è stato individuato dai Carabinieri ed è stato arrestato.

Il protagonista della vicenda, accaduta ad Arcidosso, è un 35enne rumeno.

Nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio per prevenire furti e truffe, i militari dell’Arma di Castel del Piano sono stati allertati da una chiamata dalla centrale operativa della Compagnia di Pitigliano.

Qualche istante prima, infatti, in un negozio di ceramiche ad Arcidosso, la titolare aveva subito il furto del suo cellulare.

L’arresto

Appena arrivati sul posto, i militari si sono messi immediatamente alla ricerca di ogni soggetto noto alle forze dell’ordine.

Pochi minuti più tardi, i Carabinieri si sono imbattuti in un ragazzo rumeno, ben conosciuto ai militari del posto, e lo hanno fermato.

L’intuito dei militari dell’Arma è stato infallibile perché, durante la perquisizione nei confronti del giovane, i militari hanno ritrovato il cellulare rubato pochi istanti prima.

A quel punto, per il 35enne rumeno sono scattate le manette ed è stato arrestato in flagranza di reato per furto.

L’uomo è stato rinchiuso nelle camere di sicurezza della Compagnia dei Carabinieri di Pitigliano, in attesa del processo per direttissima, a disposizione della locale Procura.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su