Pubblicato il: 27 Luglio 2019 alle 14:12

CronacaFollonicaIn evidenza
Popolari

Sorpreso a vendere cocaina alla stazione: spacciatore arrestato dai Carabinieri

La droga è stata sequestrata insieme a due telefoni cellulari in uso allo spacciatore

La notte scorsa i Carabinieri della Compagnia di Follonica, nel corso di una specifica operazione di contrasto allo spaccio di droga effettuata presso la stazione ferroviaria, hanno arrestato un giovane marocchino, noto alle Forze dell’Ordine, sorpreso in flagranza mentre vendeva tre dosi di cocaina ad un connazionale, anch’egli già conosciuto dai carabinieri, in cambio di 60 euro.

I militari hanno osservato i movimenti dei due uomini da una posizione defilata e quindi, una volta notato lo scambio, sono intervenuti per bloccare i due nordafricani, che nel frattempo hanno tentato di allontanarsi, uno a piedi e l’altro in bicicletta. Fermati entrambi dopo pochi metri, i due sono stati condotti in caserma.

L’acquirente aveva con sé un grammo e mezzo di cocaina suddiviso in tre dosi confezionate, acquistate poco prima con tre banconote da venti euro, che lo spacciatore aveva ancora accartocciate nella tasca dei pantaloni.

La droga è stata sequestrata insieme a due telefoni cellulari in uso allo spacciatore e ad una consistente somma di denaro di cui è stato trovato in possesso; nel portafogli custodiva infatti altri 400 euro, quasi tutti in banconote di piccolo taglio, considerati provento di spaccio.

Lo spacciatore marocchino, irregolare in Italia e senza fissa dimora, è stato arrestato e, dopo la convalida dell’attività di polizia giudiziaria, rimesso in libertà dall’Autorità Giudiziaria in attesa di giudizio. Per l’acquirente, anche lui pregiudicato irregolare in Italia, sono state avviate le pratiche per l’espulsione.

L’area della stazione ferroviaria, come dimostra anche il recente arresto a giugno di un altro spacciatore nordafricano, è oggetto di costante attenzione da parte delle pattuglie dell’Arma.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su