Nasce una nuova area di sosta per le scampagnate: si trova al Martellino

Da domani un nuovo servizio per i follonichesi e per il loro tempo libero: un’area di ristoro e sosta in località Campo Moro-Martellino, a due passi dalla città, in una bella zona piena di sughere e querce, facile da raggiungere e posizionata tra le due aree che prima ospitavano il canile comunale e quello dei cacciatori.

Un progetto di riqualificazione frutto di un protocollo di intesa tra Comune di Follonica e complesso agroforestale Bandite di Scarlino, che prevedeva la progettazione e l’esecuzione degli interventi, avvenuta in modo impeccabile, a cura delle Bandite, e il finanziamento del Comune di Follonica per un importo totale di 38.000 euro.

La realizzazione di questa area rientra in una ben più ambizioso progetto di riqualificazione dell’intera zona, finalizzato a sviluppare azioni per garantire la tutela, la valorizzazione e la conservazione dei beni del patrimonio agricolo forestale e ambientale del territorio.

E dopo la bonifica dei due siti dell’ex canile comunale e dell’ex canile dei cacciatori, l’area di sosta e ristoro appena ultimata rende ai follonichesi un servizio per il tempo libero, da fruire a costo zero, in una zona sicura e tranquilla, e adatto a barbecue, scampagnate e giochi in campagna, immersi nella natura, ma non distanti da casa.

Un punto fuoco, dove fare la brace in sicurezza, tavoli e panche all’aperto, ma anche sotto una tettoia per ripararsi in caso di pioggia. E ancora, giochi per bambini, punto acqua, cestini portarifiuti. E grazie ai cartelli informativi apposti nell’area sarà possibile conoscere la zona circostante e le sue particolarità, ma anche qualche pezzetto di storia della città, come quella legata al cimitero degli americani, noto ai vecchi follonichesi, ma non ai giovani o ai nuovi residenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top