Ambiente

Arcicaccia in visita ad una scuola di Gavorrano, la Lac insorge: “Che assurdità. Si vuole insegnare ad uccidere animali indifesi?”

Abbiamo ricevuto e pubblichiamo integralmente un comunicato di Raimondo Silveri, Presidente della sezione toscana della Lega Abolizione Caccia Onlus, sulla visita di esponenti di Arcicaccia agli studenti dell’istituto comprensivo “Giovanni Pascoli” di Gavorrano-Scarlino.

“Che assurdità, un’associazione di cacciatori all’interno delle scuole per insegnare che cosa, l’inquinamento? O meglio, togliere la vita ad animali indifesi?

Basta ricordare a tutti, adulti e bambini, anche senza andare nelle scuole che:

i cacciatori inquinano le campagne, i boschi, i laghi e i fiumi, quindi l’ acqua, fonte principale della vita di ogni essere vivente con tonnellate di piombo e migliaia di bossoli di plastica sparati e lasciati abbandonati ovunque;

che le armi sono diseducative soprattutto per i bambini delle scuole e che tali armi non rappresentano certo la caccia del passato, dove si cacciava ‘solo’ per la sopravvivenza e non come oggi per ‘sport’;

che la caccia compie ogni anno decine e decine di vittime e centinaia di feriti;

che i cacciatori sono stati la causa principale dei danni causati all’agricoltura, basta ricordare l’immissione di animali non autoctoni come per esempio il cinghiale ungherese, il muflone ecc. ecc…

che ogni anno vengono uccisi e persi centinaia di cani usati per la caccia, oltretutto spesso tenuti in precarie condizioni, fino addirittura alla loro morte per mancanza di cibo ed acqua;

che oggi ormai circa l’80% della popolazione è contraria alla caccia e che migliaia di persone sono stanche di vedere entrare nei loro terreni estranei per uccidere una vita oltretutto contro la loro volontà.

È inutile pertanto ritenere che l’iniziativa della Dirigente scolastica sia positiva per i bambini; suggerisco di insegnare loro il rispetto per la vita di qualsiasi essere vivente e il rispetto per l’ambiente”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su