Amiata

Approvato il regolamento urbanistico di Santa Fiora

Santa Fiora ha il suo regolamento urbanistico: il Consiglio comunale ha approvato questo importante strumento di governo del territorio che traccia le linee del futuro sviluppo di Santa Fiora.

Il regolamento urbanistico è frutto di un lungo e complesso lavoro degli uffici tecnici, avviato con la precedente amministrazione, e della campagna di ascolto attraverso la quale il Comune ha recepito contributi e idee provenienti dalla realtà locale.

“Si apre, da adesso, una nuova importante pagina per lo sviluppo di Santa Fiora –dichiara il sindaco Federico Balocchi – . L’approvazione del regolamento urbanistico è un punto di arrivo importante: il Comune consegna ai cittadini uno strumento operativo di pianificazione urbanistica che risponde appieno alle esigenze del territorio. Il regolamento urbanistico consente di sbloccare le ristrutturazioni e di aprire alle nuove edificazioni, facendo ripartire l’attività edilizia e imprenditoriale e quindi garantendo un nuovo importante impulso all’economia locale. Inoltre, schedando gli edifici più rilevanti, aiuta a preservare il patrimonio edilizio di Santa Fiora e a contrastare l’abusivismo “.

Dopo il passaggio in Consiglio comunale, l’RU diventerà esecutivo con la pubblicazione nel Bollettino Ufficiale della Regione Toscana.

Questa è la Santa Fiora del futuro disegnata dal regolamento urbanistico: “L’area del Meleto – spiega il sindaco Federico Balocchi – è destinata alle attività produttive e nei prossimi anni dovremo lavorare per urbanizzarla. Il Regolamento urbanistico prevede, inoltre, possibili nuovi insediamenti di imprese nell’area artigianale di Fontespilli a Bagnolo, che sarà così potenziata. Nell’area di Fontespilli realizzeremo anche l’isola ecologica. A Santa Fiora c’è la possibilità di costruire un nuovo supermercato Coop. Il regolamento urbanistico tenendo conto del patrimonio edilizio esistente, disegna uno sviluppo del territorio equilibrato: prevede la possibilità di costruire nuove abitazioni in tutti i centri abitati, privilegiando tuttavia le ristrutturazioni e il recupero edilizio”.

“Il Comune – sottolinea infine il sindaco – ha fatto una scelta di trasparenza e di facilitazione del rapporto tra cittadino e pubblica amministrazione realizzando un sito internet dedicato al Regolamento Urbanistico, che nei prossimi giorni sarà accessibile direttamente dal sito internet del Comune di Santa Fiora. In questo modo faciliteremo la consultazione del regolamento urbanistico: i cittadini, infatti, potranno verificare direttamente da casa, cosa è possibile fare nella loro proprietà, senza bisogno di recarsi in Comune o da un tecnico.”

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button