Notizie dagli Enti

Approvato il bilancio consuntivo 2015 di Fondazione Grosseto Cultura

Il 27 aprile 2016 il consiglio di amministrazione della Fondazione Grosseto Cultura, alla presenza dell’assessore alla cultura Giovanna Stellini, in rappresentanza del Comune di Grosseto, e dei rappresentanti dei soci aderenti: Solmine spa, Eden Park srl, Terme Marine Leopoldo II, Uscita di Sicurezza – società cooperativa sociale onlus e Centro Medico Vasari srl, ha approvato all’unanimità il bilancio consuntivo 2015 dove si registrano: entrate per 789.415 euro, uscite per 782.583 euro, un avanzo totale di 6.832 euro e un aumento del volume finanziario, rispetto al 2014, di 163.000 euro.

In questi anni la Fondazione ha operato, pur facendo crescere il progetto culturale, una continua riduzione del sostegno finanziario da parte del Comune di Grosseto per circa 300.000 euro complessivi, con una capacità di autofinanziamento, derivante dalle attività culturali e dal sostegno privato, superiore al 50% del bilancio.

Il 2015 è stato un anno importante e di crescita del lavoro culturale che ha visto impegnata la Fondazione a valorizzare gli istituti CEDAV, Istituto Musicale Palmiero Giannetti e Museo di Storia Naturale della Maremma; a realizzare anche nuovi progetti come l’apertura della Pinacoteca e del centro d’arte alle Clarisse, e la costituzione di due nuovi strumenti culturali come l’istituto “Grosseto Cinema” e la “Fondazione Grosseto Cultura Under 30”.

Sono 454 i soci individuali, 8 soggetti collettivi e 5 soci aderenti.

Complessivamente la Fondazione ha finanziato oltre 100 tra progetti ed eventi principalmente a Grosseto ma anche in altri comuni della provincia, garantendo, tra l’altro, la realizzazione di alcuni importanti appuntamenti nel 2015 come la terza edizione del Premio Monicelli-Festival Divino Commedia, l’ottava edizione della Città Visibile (con la Notte visibile della Cultura), la seconda edizione della Festa della Musica e del Concerto Insieme, oltre alla terza edizione del Bioblitz; eventi, insieme ad altri, ai quali hanno partecipato più di 10.000 persone e che hanno permesso di registrare sul sito www.fondazionegrossetocultura.it oltre 100.000 visitatori.

“Una Fondazione che in questi anni ha saputo creare i presupposti per un cambiamento sotto il profilo patrimoniale e dell’attività culturale, più adeguata ad affrontare un contesto nuovo anche a livello locale” – ha dichiarato il presidente Loriano Valentini, giunto a scadenza del mandato insieme all’attuale Consiglio in carica dal maggio 2012.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button