GrossetoPolitica

Verso il ballottaggio, l’appello del Mat: “Liberiamo Grosseto”

Nel ringraziare coloro che ci hanno sostenuto e che hanno votato per il decalogo solidale, per i ventimila Sanmarini, per la difesa dei nostri ‘ultimi’ contro l’invasione extracomunitaria, per la tutela dei nostri lavoratori, delle nostre merci e della nostra agricoltura, facciamo appello a loro e a tutti i grossetani affinché sostengano, nel turno di ballottaggio di domenica prossima, il candidato sindaco Vivarelli Colonna”.

A dichiararlo, in un comunicato, è il Mat – Movimento Autonomista Toscano.

“La città ha la concreta possibilità di vivere una seconda ‘Liberazione’, dopo quella del 1997, in cui il Mat fu assolutamente determinante come lo sarà ora in caso di vittoria nel ballottaggio, da un partito (che oggi si chiama Pd all’epoca Ds, ma che, per la gestione del potere, è sempre il solito Partito Comunista) che, allora come ieri, rappresenta la massima espressione delle multinazionali e della finanza mondialista affamatrice dei popoli, e non è altro che il principale nemico politico della libertà, delle identità, della nostra terra e della nostra gente a danno della quale non esita ad operare senza alcuno scrupolo una vera e propria ‘sostituzione etnica’ per mezzo dell’invasione extracomunitaria – continua il comunicato; un partito che è il centro del malaffare, della corruzione e delle clientele che tengono sotto scacco da più di 60 anni la Toscana e Grosseto, che ha oggi l’occasione di ritrovare un piccolo barlume di speranza”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button