Colline del FioraCultura & Spettacoli

“Apocalisse tascabile”: lo spettacolo in scena al Teatro Salvini

Giovedì 19 gennaio, alle 21, lo spettacolo di e con Niccolò Fettarappa Sandri e Lorenzo Guerrieri

Ci sono ancora biglietti disponibili per lo spettacolo “Apocalisse tascabile“, in programma giovedì 19 gennaio, alle 21, al teatro comunale di Pitigliano. Una produzione Sardegna Teatro.

Lo spettacolo di e con Niccolò Fettarappa Sandri e Lorenzo Guerrieri tratta della fine del mondo, vista da svariate prospettive, tra le quali preponderante è quella di due giovani scartati, liquidati e messi all’angolo perché inutili. La fine del mondo è allora per loro quasi un’occasione di vendetta, una rivincita presa sull’indifferenza subita. Il cambiamento è così incarnato dall’annuncio profetico di questi due smaliziati apostoli under 30 che portano sulla scena con autoironia la rabbia di una generazione esclusa, così giovane e già così defunta.

Come è consuetudine, anche questo spettacolo sarà affiancato dall’iniziativa “Metti una sera a teatro“: nel foyer del teatro Salvini l’artista locale Adrian Pio esporrà le proprie opere d’arte. Il Comune ringrazia Cantina di Pitigliano e Panificio Celata che omaggeranno gli artisti con i loro prodotti.

La stagione teatrale di Pitigliano “Costellazioni” è organizzata dal Comune, in collaborazione con il centro culturale “Fortezza Orsini” Aps. La progettazione è a cura di Ad Arte Spettacoli.

Per chi volesse acquistare il biglietto a teatro è possibile farlo ancora: mercoledì 18 gennaio, dalle 17.30 alle 19.30, e giovedì 19 gennaio, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 18. Informazioni e prenotazioni al numero 350.0382685.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button