Costa d'argentoScuola

Riapertura scuole: il Comune ricorda le regole da osservare. Gli orari degli scuolabus

Saranno in tutto 840 gli studenti che a Monte Argentario risponderanno al suono della campanella

In previsione dell’apertura delle scuole, l’amministrazione comunale di Monte Argentario augura un sereno anno scolastico a tutti: alunni, famiglie, dirigenti scolastici, personale docente e non docente, staff del servizio trasporto e assistenti.

Saranno in tutto 840 gli studenti che sul Promontorio risponderanno al suono della campanella lunedì prossimo, così distribuiti: scuola dell’infanzia a Porto Santo Stefano 117 e a Porto Ercole 55, scuola primaria a Porto Santo Stefano 318 e a Porto Ercole 57, scuola secondaria di primo grado 240 a Porto Santo Stefano e 53 a Porto Ercole.

Quest’anno sarà veramente impegnativo e porterà molti cambiamenti nell’organizzazione dei servizi scolastici, l’amministrazione comunale ha lavorato e continuerà a farlo con la massima attenzione, nel rispetto delle norme per garantire a tutti un anno scolastico in sicurezza.

A proposito di norme, è stato predisposto un avviso con alcune regole che i protocolli Covid hanno imposto di adottare per quanto riguarda il trasporto sugli scuolabus e che è in distribuzione tra i genitori e gli alunni.

Il servizio trasporto quest’anno è stato integrato con un nuovo mezzo, così che gli scuolabus in circolazione a Monte Argentario saranno in tutto 7, di cui 1 a Porto Ercole e 6 a Porto Santo Stefano. Saranno inoltre impiegati a bordo due assistenti in più. Tutti i mezzi saranno dotati di dispenser per l’igienizzazione delle mani e verranno sanificati quotidianamente dalla ditta che gestisce il servizio per conto del Comune.

L’amministrazione fa appello alla sensibilità e alla disponibilità dei genitori affinchè le regole, semplici ma indispensabili, vengano osservate: ciò faciliterà il lavoro di tutti e lo svolgimento in sicurezza e serenità dell’anno scolastico.

Per i genitori: il Comune raccomanda di assicurarsi di aver misurato la febbre dello studente a casa prima della salita sull’autobus, ricordando che è vietato far salire sul mezzo di trasporto per raggiungere la scuola gli studenti in caso di febbre o nel caso in cui gli stessi siano stati a contatto con persone affette da Covid-19 nei quattordici giorni precedenti.

Per gli studenti: il Comune raccomanda di indossare la mascherina appena arrivano alla fermata e di attendere l’arrivo dello scuolabus. Mentre attendono lo scuolabus, gli studenti devono mantenere la distanza dagli altri studenti e devono salire sull’autobus solo quando tutti gli altri sono già seduti. Prima di salire si devono igienizzare le mani, non devono sedersi vicino al conducente e non spostarsi dal loro posto fin quando non devono scendere. Non si devono alzare dal loro posto prima che lo studente che precedono loro sia sceso. Quando un ragazzo scende deve rimanere in fila con gli altri studenti senza creare assembramenti, fino all’entrata in classe.

E’ pronto anche l’orario con gli itinerari dei vari scuolabus: per ora quello di entrata, mentre l’orario di uscita sarà in funzione delle uscite programmate dalla scuola. A Porto Santo Stefano la linea blu partirà da via delle Fornaci alle 7.20, la linea verde alle 7.20 dalla salita del Valle, la linea rossa alle 7.20 da piazza dei Rioni, la linea gialla dalle 7.30 alla strada del Sole, la linea bianca alle 7.20 da via del Campone. E’ previsto anche un mezzo fuoristrada per la zone Cannatelli – Valle del Castagno – Ronconali.

A Porto Ercole lo scuolabus partirà alle 7.17 da piazza Amerigo Vespucci.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button