Cinema

Aperte le iscrizioni per il “Siloe Film Festival”: all’interno un concorso per cortometraggi e documentari sulla bellezza

Si terrà dal 17 al 19 luglio al monastero di Siloe, in località Poggi del Sasso, la prima edizione del “Siloe Film Festival”, festival dedicato al cinema documentario e ai cortometraggi, ideato e organizzato dal centro culturale “San Benedetto”, con sede presso la comunità monastica di Siloe, in collaborazione con l’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della Cei, il Progetto culturale della Cei, la fondazione “Ente dello spettacolo”, la fondazione “Bertarelli” e l’Acec.

Il festival ha come tema per l’edizione 2014 “Alla ricerca della bellezza” e prevede un bando di concorso (www.siloefilmfestival.it – sezione Concorso) rivolto agli autori di cortometraggi a soggetto e d’animazione (durata massima 30 minuti) e di documentari (durata massima di 60 minuti).

Il termine ultimo per presentare le opere è fissato per venerdì 20 giugno. I titoli selezionati per il festival saranno poi resi noti venerdì 4 luglio.

«La comunità monastica di Siloe – afferma fra Roberto Lanzi, responsabile del centro culturale “San Benedetto” – organizza da diversi anni presso il proprio monastero (uno dei pochi realizzati nel terzo millennio), “Creato in festa”, ovvero “Le giornate di Siloe per la custodia del Creato”. Con incontri e linguaggi diversi viene proposta l’attenzione alla missione di ogni uomo a esercitare la custodia del disegno di Dio, quindi ad essere custodi dell’altro, dell’ambiente, del tempo, dell’accadere di Dio nella storia. Come ricorda infatti Papa Francesco, “la vocazione del custodire il creato non riguarda solamente i cristiani, ha una dimensione che precede e che è semplicemente umana, riguarda tutti”».

«I film selezionati – afferma Fabio Sonzogni, direttore artistico del “Siloe Film Festival” – racconteranno del bisogno di lavare gli occhi, tornare a desiderare di sapere, tornare a guardare. Dovranno mostrare la strada che conduce alla bellezza, al suo riconoscimento, a quella luce nascosta tra le pieghe delle cose, anche tra la fatica del vivere. Questi temi saranno anche al centro delle tavole rotonde organizzate nei tre giorni del festival, condotte da personalità della cultura che grazie al loro sguardo ci permetteranno di ampliare i nostri orizzonti. Tra gli ospiti il filosofo Carlo Sini, il professor Umberto Curi e il regista Giorgio Diritti».

Oltre al direttore artistico Fabio Sonzogni, fanno parte del comitato organizzatore Gabriele Allevi, Ernesto Diaco, Francesco Giraldo, Fra Roberto Lanzi, Arianna Prevedello, Antonio Urrata, Fredo Valla.

Il “Siloe Film Festival” ha ottenuto il patrocinio della Diocesi di Grosseto, della Provincia di Grosseto, del Comune di Cinigiano, così come della Banca della Maremma e di Toscana Oggi.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button