AttualitàGrosseto

Chiusura Corriere di Maremma, Vivarelli Colonna: “Grande sconfitta, politica e istituzioni intervengano”

Antonfrancesco Vivarelli Colonna, presidente di Confagricoltura Grosseto, interviene sulla chiusura della redazione giornalistica del Corriere di Maremma:

Ho appreso con dolore e sdegno che il Corriere di Maremma chiuderà per sempre e che i suoi giornalisti saranno posti in cassa integrazione a zero ore – spiega Vivarelli Colonna. Questa è una grandissima sconfitta, non solo da un punto di vista di pluralità e pluralismo dell’informazione, ma soprattutto per chi ha speso una parte della sua vita nel cercare di confezionare un prodotto che ha offerto una sponda a chi aveva bisogno di comunicare e dare voce a tante persone che altrimenti non l’avrebbero avuta. Puntuale, preciso nelle sue analisi, questo giornale paga il lassismo di chi non ha creduto fino in fondo nelle sue potenzialità e nella forza lavoro che esso esprime. Recidere questo albero è un vero peccato perché con esso si impoveriscono le radici della cultura e si inaridisce la nostra capacità di espressione”.

Auspico che chi può fare qualcosa, per evitare quello che pare ineluttabile,  lo faccia subito, non tergiversi, e che la politica sia capace, almeno una volta, di porre rimedio a quello che si palesa come un danno economico e professionale dagli effetti devastanti, non solo verso chi presta i suoi servigi con professionalità e competenza, ma anche nei confronti di tutta la società maremmana – conclude Vivarelli Colonna -. Come Confagricoltura esprimiamo solidarietà ai giornalisti e ai collaboratori del Corriere, pronti a dare il nostro contributo”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button