Pubblicato il: 20 Luglio 2019 alle 11:46

Colline MetallifereCultura & Spettacoli

Animali fantastici invadono il borgo di Monterotondo Marittimo

Mostra d'arte urbana dal 21 luglio al 20 agosto

Giraffe multicolor alte oltre due metri, mucche a fiori, zebre e gorilla con cui scattare una foto ricordo. Dal 21 luglio al 20 agosto il borgo di Monterotondo Marittimo sarà invaso da coloratissimi animali fantastici, grazie all’installazione di arte urbana, promossa dall’amministrazione comunale per valorizzare vie, piazze e vicoli del centro storico. Ingresso libero.

“Quello che proponiamo con questa mostra itinerante è un modo giocoso e divertente per scoprire Monterotondo Marittimo – afferma l’assessore Emi Macrini –. Chiediamo ai visitatori di andare alla ricerca delle sculture dislocate nei vari luoghi pubblici, partendo dalle vie normalmente frequentate, fino ad arrivare agli spazi più nascosti e meno conosciuti, ma altrettanto belli del nostro centro storico”.

“Si tratta di una mostra di arte urbana – prosegue Emi Macrini – che nasce con l’idea di stimolare il visitatore per indurlo a una scoperta ‘attiva’ del territorio: la presenza dell’animale colorato, magari dove non te lo aspetti, attrae inevitabilmente l’attenzione e induce a osservare anche tutto il contesto urbano in cui è inserito. Non sarà possibile, ad esempio, passare in modo distratto davanti a un cavallo blu: verrà spontaneo fermarsi, dialogare con l’installazione, toccarla e magari scattare una foto ricordo. Monterotondo Marittimo è una meta turistica che attrae ogni anno molte famiglie che hanno dei bambini, attratti soprattutto dal Parco delle Biancane e adesso ancor di più dal MUBIA con la sua geonave. Questa mostra è pensata anche per loro.”

Collegata alla mostra di arte urbana sugli animali fantastici il Comune di Monterotondo Marittimo lancia anche una simpatica iniziativa: scopri tutti gli animali fantastici dislocati nel centro storico, scatta un selfie con ognuno di loro e manda le foto su whatsapp al seguente numero: 3287631017.
Tutti i selfie saranno pubblicati sulla pagina facebook Comune di Monterotondo Marittimo. In più, coloro che si scatteranno un selfie con ogni installazione e invieranno tutte le fotografie indicando nome, cognome, numero di cellulare e mail, riceveranno un ingresso gratuito per il MUBIA e uno speciale ticket con lo sconto da utilizzare per acquistare prodotti agli stand dei produttori di Vademecum, il Festival delle arti di strada che si svolge a Monterotondo Marittimo il 17 e 18 agosto.

Nella foto: Mucca a fiori con Emi Macrini, Giacomo Termine e Marco Cerboneschi

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su