CronacaGrosseto

Anello troppo stretto al dito, donna “liberata” dai vigili del fuoco

Su richiesta del personale medico del pronto soccorso di Grosseto, i Vigili del Fuoco di Grosseto sono intervenuti nei locali dell’ospedale per rimuovere un anello dal dito di una signora. L’anello, particolarmente spesso e di materiale resistente (acciaio), aveva provocato un importante gonfiore al dito, rendendo quindi impossibile la sua estrazione.

I Vigili del Fuoco, coadiuvati dal personale medico del pronto soccorso, con molta calma e particolare attenzione, hanno lavorato con un frullino per incidere e tagliare l’anello in due punti.

L’operazione è stata particolarmente lunga perché, oltre al pericolo di ferire la donna, l’anello durante il taglio tendeva ovviamente a riscaldarsi, quindi ogni sessione di taglio era seguita da una sessione di raffreddamento.

Ad intervento terminato, la squadra ha consegnato i resti dell’ anello alla signora.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button