Pubblicato il: 23 Ottobre 2018 alle 14:37

AttualitàCucinaGrosseto

“Guancia a Guancia”: Andrea Laganga vola in Sicilia per una ricetta stellata a quattro mani

Il butcher maremmano meatblogger, autore di @Maremmacheciccia, Andrea Laganga domenica 28 ottobre alle 11 animerà lo show cooking “Guancia a Guancia“, al Taormina Gourmet 2018, organizzato da “Cronache di Gusto” nella sala ristorante dell’hotel Villa Diodoro di Taormina.

Andrea Laganga affiancherà il collega e amico siciliano Gianni Giardina, con cui ha condiviso la recente esperienza della Nazionale italiana macellai ai Mondiali di macelleria, tenutisi a Belfast lo scorso marzo.

Andrea Laganga e Gianni Giardina si coadiuveranno per rappresentare una ricetta carnivora della tradizione italiana. Hanno deciso di dare valore ad un taglio anatomico poco conosciuto nel quotidiano, quanto nobile per le proprie proprietà organolettiche. A fare da protagonista sarà proprio la guancia di vitello, cotta in “low e slow” come facevano i nostri nonni, ma con un tocco fresco ed originale. Sarà un grande prestigio e onore rappresentare la categoria in una vetrina enogastronomica cosi importante come quella del Taormina Gourmet, teatro da sempre riservato esclusivamente da chef stellati e rinomati nel panorama nazionale.

Giochi senza frontiere” sarà il leitmotiv dei vari cooking show stellati e i due macellai si esibiranno con simpatia e professionalità in uno show cooking effervescente raccontando la loro storia, la loro passione e, attraverso il “Guancia a Guancia”, illustrando tagli e cotture.

Abbiamo voluto proporre una ricetta che fosse il filo conduttore del nostro lavoro e della nostra amicizia – dichiara Andrea Laganga -. Un piatto con sapori tanto diversi, quanto esplosivo se utilizzati nel modo giusto“.

Questo piatto descrive in pieno quello che è la nostra amicizia – spiega Andrea Giardina -: due elementi apparentemente differenti, ma ognuno complementare all’altro, non solo in cucina, ma nella vita di tutti i giorni”.

I due hanno rappresentato il team italiano della Nazionale macellai a Belfast lo scorso marzo nel Word Butcher Challenge, circuito mondiale dove a gareggiare sono proprio i migliori macellai rappresentanti di ogni nazione. In una sorta di rivincita dei ‘butcher’ sono pronti a rappresentare la categoria tra chef stellati.

Gianni Giardina, della omonima macelleria di Canicattì, in provincia di Agrigento, adora giocare e sperimentare nel suo regno ed esprime al meglio tradizione e innovazione nel suo territorio.

Andrea Laganga, dell’omonima macelleria grossetana, è il referente unico del Wbc per l’Italia. E’ il primo meat-blogger d’Italia conosciuto come il Maremma Butcher, autore del blog che lo ha reso famoso @Maremmacheciccia e presidente di Federcarni Grosseto.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su