Cultura & Spettacoli

“Amore e Psiche”: lo spettacolo inaugura il festival “Segni al Giglio”

L'iniziativa è in programma giovedì 16 giugno, alle 21

Domani, giovedì 16 giugno, inaugura l’edizione 2022 del festival “Segni al Giglio”, con un imperdibile evento che combina arte, fiaba e mito: “Amore e Psiche”, in piazza dei Lombi, alle 21.00.    

Dopo il successo dell’edizione 2021, il festival torna a proporre fino al 25 giugno, una proposta culturale dedicata a famiglie, turisti, bambini e bambine, ragazzi e ragazze, che si avvale di un marchio di qualità – “Segni New Generations Festival” infatti è da diciassette anni uno dei festival per le nuove generazioni più all’avanguardia, che va in scena a Mantova – ma con un format appositamente immaginato per valorizzare e dialogare con le peculiarità isolane. Grazie al rinnovarsi della relazione con il Comune dell’Isola del Giglio e con il contributo di Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, previsto un ricco programma di spettacoli, laboratori, incontri con gli autori e gli spazi di confronto della Teen Academy.

Il primo appuntamento è con l’attrice Sara Zoia e l’evento interattivo, a cavallo tra laboratorio d’arte e spettacolo, “Amore e Psiche” (adatto dai 5 anni in su). Piccoli e grandi spettatori si trovano a riscoprire il noto mito come una favola moderna abitata da personaggi, quadri e sculture. Quante storie si nascondono nelle immagini? E come si fa a leggerle? Grazie all’uso di un piccolo teatrino, di oggetti e immagini, l’attrice coinvolge il pubblico, avvicinandolo all’arte e alle storie che si possono ricostruire o inventare davanti un’opera d’arte.

 I biglietti per l’evento di domani si possono acquistare direttamente sul luogo dell’evento a partire da 15 minuti prima, ma si consiglia sempre di contattare prima la biglietteria del festival (tel. 0376.752882 | e-mail biglietteria@segnidinfanzia.org) per la prenotazione e per verificarne le disponibilità.

I bambini e le bambine hanno modo di conoscere meglio l’attrice vista in scena partecipando ai laboratori del mattino, dal venerdì alla domenica, in piazzetta dei Lombi, dal titolo “Formicolandia” (dai 6 anni) – attività ogni giorno diverse per scoprire tante curiosità sulla formica, animale simbolo del festival 2022 – ma anche alle passeggiate al tramonto con narrazioni in cuffia “Storie in cammino” (dai 4 anni in su – venerdì 17 giugno con partenza da piazza Gloriosa e giovedì 18 giugno con partenza da Campese).

Programma completo su: segninonda.org

Disponibili su vivaticket.com i biglietti degli eventi in programma dal 20 al 25 giugno.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button