Home Amiata Al via l’amministrazione targata Luciano Monaci: primo Consiglio comunale in paese

Al via l’amministrazione targata Luciano Monaci: primo Consiglio comunale in paese

Ecco l'ordine del giorno

di Redazione
0 commento 105 views

Cinigiano (Grosseto). Mercoledì 26 giugno, alle 21, nella sala consiliare del Comune di Cinigiano, primo Consiglio comunale del nuovo corso amministrativo, con l’insediamento del nuovo Consiglio comunale, dopo le elezioni dell’8 e 9 giugno scorsi.

L’ordine del giorno prevede il giuramento del sindaco, Luciano Monaci, la nomina dei componenti della Giunta comunale, del vicesindaco e l’attribuzione delle deleghe ai consiglieri comunali.

Una seduta consiliare che segnerà l’inizio dell’impegno della nuova amministrazione per il futuro di Cinigiano, un futuro da costruire insieme, passo dopo passo, con tutta la comunità cinigianese.

“Come promesso durante la campagna elettorale – afferma Luciano Monaci, il mio intento è quello di valorizzare tutta la squadra che ha dimostrato competenza, professionalità e tanto amore per il nostro territorio. Anche chi è rimasto fuori dal Consiglio sarà valorizzato e impiegato durante tutto il mandato, con progetti specifici legati alla gestione e al supporto di tutto il Consiglio comunale”.

La Giunta e le deleghe

La Giunta comunale sarà composta dal sindaco, Luciano Monaci, dal vicesindaco Giuseppe Oliveri e dall’assessore Alessandro Bucci.

Di seguito sono riportate le deleghe attribuite:

  • il sindaco Luciano Monaci avrà deleghe ai lavori pubblici, al bilancio, al personale, agli affari generali e alla caccia;
  • il vicesindaco Giuseppe Oliveri, 69 anni, neurochirurgo, avrà deleghe alla sanità, alle politiche sociali, all’innovazione e al benessere;
  • l’assessore Alessandro Bucci, 51 anni, impiegato in un’associazione di categoria agricola, avrà deleghe all’agricoltura, alla forestazione, al decoro e all’igiene urbana, all’ambiente, alla Polizia e alla sicurezza e all’urbanistica;
  • Marco Balocchi, 45 anni, magazziniere, avrà deleghe in materia di manutenzioni, protezione civile e trasporti;
  • Francesca Gennarelli, 48 anni, impiegata amministrativa, avrà deleghe alla formazione, allo sport e all’intrattenimento, alle politiche comunitarie;
  • Leonardo Meini, 52 anni, insegnante e vicepreside, avrà deleghe alla pubblica istruzione, allo sviluppo economico, alla cultura e al turismo;
  • Sabrina Panfi, 30 anni, dipendente di un’azienda agricola, avrà deleghe alle politiche sociali, al commercio e alle pari opportunità;
  • Rachele Tarsi, 24 anni, barista, avrà deleghe in materia di politiche giovanili, associazionismo e tradizioni, digitalizzazione.

I consiglieri comunali di minoranza saranno Giovanni Lanzini, Daniele Puggioni e Filippo Becchi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy