Home Amiata Al via a Cinigiano il primo Festival delle associazioni

Al via a Cinigiano il primo Festival delle associazioni

di Redazione
0 commento 5 views

Venerdì primo luglio, dalle 18 alle 21, a Cinigiano, prende il via la prima edizione del Festival delle associazioni, una manifestazione fortemente voluta dal Comune di Cinigiano e realizzata con il contributo della Fondazione Bertarelli. La sera alle 22, in piazza Bruchi esibizione della pizzica con i “Tamburellisti di Torre Paduli” e Serena D’Amato.

“Il festival – spiega Romina Sani, sindaco di Cinigiano nasce per valorizzare il prezioso lavoro delle tante associazioni del territorio, che contribuiscono all’animazione, alla crescita e alla promozione di Cinigiano. Abbiamo la fortuna di avere dei cittadini che mettono il loro tempo, i talenti e le passioni a disposizione della comunità, in modo del tutto disinteressato, per il semplice piacere di fare cose belle nel proprio comune. Il Festival è l’occasione per rendere visibile a tutti questo prezioso patrimonio.”

Ma ecco il programma di venerdì 1 luglio: dalle 18 alle 21 si svolgeranno le attività promosse dalle diverse associazioni. In particolare: la pro loco di Cinigiano, davanti alla Biblioteca, in via Terrazza Bruchi, porterà i maestri cartapestai delle 3 contrade Pescina, Cassero e Molino, che spiegheranno e mostreranno ad adulti e bambini, come si lavora la carta pesta per realizzare i carri allegorici che sfilano in occasione della Festa dell’Uva, la prima domenica di ottobre. Un altro spazio interessante per i bambini è quello allestito dal Vab -Protezione civile in piazza del Mercato, dove saranno posizionati 5 mezzi e si terrà una dimostrazione, adatta anche ai più piccoli, su come si interviene per spengere un incendio. La musica sarà la grande protagonista del Festival con l’esibizione itinerante per le vie del centro storico del gruppo I tamburini di Cinigiano e la spettacolare fanfara dei Bersaglieri. Il festival mette a disposizione un punto ristoro con i panini nel chiostrino allestito dalla società sportiva di Cinigiano e il gruppo Filarmonico Ruggero Francisci. Inoltre, davanti alla scuola media Coldiretti allestirà un gazebo per la degustazione dei prodotti a chilometro zero. Nella piazza davanti al Consorzio le Misericordia di Cinigiano e Monticello mostreranno sui manichini come si pratica il massaggio cardiaco e spiegheranno l’uso del defribrillatore. Saranno presenti anche le associazioni Fratres e Avis per sensibilizzare i cittadini sull’importanza della donazione del sangue. Alle 22 in piazza Bruchi esibizione della pizzica con i “Tamburellisti di Torre Paduli” e Serena D’Amato

“Il Festival–conclude Alessandra Draghi, assessore alla Cultura del Comune di Cinigiano – è anche uno stimolo per le associazioni a collaborare. Dalla collaborazione nascono, infatti, progetti nuovi altrettanto importanti come il Summer Festival che si svolge all’interno del Festival delle associazioni da venerdì 15 a domenica 17 luglio con l’esposizione di auto d’epoca, enduro per le vie del Montecucco e una iniziativa sulla sicurezza in programma il 16 luglio con il patrocinio di Prefettura, Questura e Polizia di Stato.”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy