Pubblicato il: 2 Maggio 2018 alle 14:59

GrossetoScuola

Alternanza scuola lavoro: gli studenti dell’Artistico alla scoperta dell’archeologia con il Polo universitario

Imparare le basi del lavoro dell’archeologo: questo l’obiettivo per cinquanta studenti delle terze classi del Liceo artistico del Polo Bianciardi, che stanno svolgendo un percorso di alternanza scuola lavoro con la cooperativa sociale Zoe presso i laboratori di restauro e scientifico di via Zanardelli, nel dipartimento di scienze storiche e dei beni culturali della Fondazione Polo universitario grossetano.

Fino al 14 maggio due gruppi di studenti conosceranno i metodi di registrazione, disegno e di prima catalogazione archeologica sui materiali provenienti dagli scavi condotti dal Progetto archeologico Alberese; al termine del training ci sarà per ognuno dei gruppi una giornata di presentazione del lavoro svolto.

Abbiamo pensato che le giornate di chiusura delle due sessioni di alternanza scuola lavoro presso i nostri laboratori archeologici potrebbero essere un’ottima occasione per le altre classi del Liceo artistico e per le famiglie degli studenti per conoscere meglio i corsi proposti dal Polo universitario grossetano“, ha affermato la professoressa Lucia Sarti dell’Università di Siena, coordinatrice della sede di Grosseto e referente per la teledidattica del dipartimento di scienze storiche e dei beni culturali.

L’attività si collega alla pluriennale cooperazione tra Università di Siena, University of Sheffield, University of Queensland, e associazione culturale “Progetto archeologico Alberese”, che insieme hanno realizzato le Winter School, corsi internazionali di approfondimento svolti presso i laboratori del dipartimento con il supporto della Fondazione Polo universitario grossetano.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su