Cronaca

Torna il maltempo: allerta meteo gialla per pioggia e temporali in Maremma

Allerta arancione sull’intero Nordovest della Toscana, ovvero su Lunigiana, Serchio Garfagnana, Serchio Lucchesia, Serchio Costa e Versilia, a partire dalle 18 di oggi, domenica 4 ottobre, fino alle 6 di domani, lunedì 5 ottobre.

Lo comunica la Protezione civile regionale, che segnala il codice arancione in cinque delle ventiquattro aree in cui è suddivisa la regione. Sul resto del territorio permane l’allerta gialla.

La Toscana sarà interessata da forti perturbazioni in arrivo dalla Francia con precipitazioni, anche a carattere di rovescio, che interesseranno le zone di Nordovest e in espansione anche il resto del territorio regionale. Le precipitazioni sulle zone meridionali risulteranno però a carattere più sparso. Per la nottata e per domani si aspettano ulteriori precipitazioni, anche a carattere temporalesco, localmente forti, sulle zone centro meridionali, mentre tenderanno a divenire meno frequenti su quelle di Nordovest. Nel corso della mattinata di domani vi sarà una graduale cessazione delle precipitazioni.

Per quanto riguarda i venti, oggi si attendono venti inizialmente forti di libeccio sul litorale settentrionale e sui versanti sottovento all’Appennino, fino a molto forti sui crinali dell’Appennino settentrionale, altrove venti di scirocco solo localmente forti. Tendenza del vento a divenire di scirocco su tutta la Toscana con raffiche fino a forti sulla costa, sui versanti appenninici sottovento, sulle zone collinari o montuose meridionali e sui crinali appenninici. Per domani, invece, è attesa una nuova rotazione a libeccio con raffiche fino a forti sul litorale settentrionale e sui versanti appenninici sottovento, fino a molto forti sui crinali appenninici, mentre altrove le raffiche saranno solo localmente forti.

Mare oggi molto mosso lungo tutta la costa toscana. Domani, mare inizialmente molto mosso o localmente agitato sui settori settentrionali, tendente a divenire mosso dal pomeriggio in particolare a sud dell’isola d’Elba.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button