Colline del Fiora

Allerta meteo, Galli: “Servizio sospeso per il poco interesse dei cittadini”

In merito alle polemiche apparse in questi giorni sui social network e riportate anche dalla stampa locale sul mancato invio delle comunicazioni degli stati di allerta sul maltempo, via sms o Whatsapp, da parte del Comune ai cittadini, il sindaco di Manciano Marco Galli risponde così.

“Lo scorso anno – spiega Galli – l’amministrazione comunale di Manciano ha avviato un progetto per informare i cittadini delle condizioni meteo in tempo reale, in base agli avvisi della Regione Toscana. Abbiamo inviato una lettera a 3000 capi famiglia in cui veniva spiegato il progetto e a cui era allegata una scheda da compilare, dove venivano richiesti i dati personali come il numero di telefono e un documento di identità valido, da rispedire agli uffici del Comune. Di queste 3000 schede, solo 300 sono tornate al Comune compilate. Praticamente hanno aderito all’iniziativa solamente il 10 per cento dei cittadini. Proprio a causa del mancato interesse dei cittadini e della scarsa collaborazione, l’amministrazione comunale ha deciso di interrompere temporaneamente il servizio e di avvalersi dell’ufficio stampa e dei social network come canali di diffusione delle notizie sulle allerte meteo. Stiamo predisponendo, in questi giorni, un sistema di allerta, insieme all’Unione dei Comuni Colline del Fiora per contattare i cittadini tramite telefono fisso a Manciano, a Sorano e a Pitigliano”.    

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button