AmbienteColline Metallifere

Alla scoperta del Belagaio grazie alla “Notte Bianca della Biodiversità”

 Il 13 agosto, alla Riserva Naturale di Popolamento Animale “Belagaio”, a Roccastrada, sarà accolto il pubblico per scoprire insieme la bellezza della biodiversità in veste notturna.

Tra le 19:00 e le 24:00, per scoprire la bellezza e la ricchezza misteriosa della vita notturna della fauna selvatica, fatta soprattutto di suoni e odori. I partecipanti si sentiranno così realmente parte degli ecosistemi, si avvicineranno alla conoscenza della biodiversità e si innamoreranno della natura, maturando così uno spontaneo rispetto ed una profonda coscienza dell’importanza della conservazione degli equilibri ecologici che reggono tutta la vita sul nostro pianeta, coscienza che è alla base di un’efficace prevenzione dei comportamenti negativi a danno degli ecosistemi.
Gli esperti ecologi ed interpreti ambientali dei Carabinieri per la biodiversità, attraverso attività di educazione ambientale, guideranno gli intervenuti attraverso esperienze sensoriali che coinvolgeranno tutti e cinque i sensi.
Ad arricchire il programma interverranno esperti del Gruppo Ornitologico Maremmano di Grosseto che durante una breve escursione notturna dedicheranno spazio all’identificazione dei canti dell’avifauna, sono anche previste osservazioni con il telescopio.
Dopo una breve pausa, alla ripresa delle attività, sarà possibile osservare la Volta Celeste e la Via Lattea con gli esperti dell’Associazione Maremmana Studi Astronomici e membri della Società Astronomica Italiana.

Il programma prevede il ritrovo alle 18:00 presso la struttura di Casa Nova nella Riserva Naturale di Belagaio, di fronte all’omonimo Castello, gestita dal Reparto Carabinieri Biodiversità di Follonica dell’Arma dei Carabinieri; dopo l’accoglienza seguiranno le escursioni nella Riserva intervallate da una pausa per la cena al sacco; la serata terminerà alle 24:00.

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti ma, a causa delle restrizioni imposte per contenere il contagio da COVID-19, al fine di organizzare i gruppi è gradita la prenotazione, inviando un messaggio di posta elettronica alla mail 043593.001@carabinieri.it – tel. 0566 919016.

L’evento, al quale i carabinieri forestali sono lieti di ospitare chi vorrà intervenire, è dedicato alla biodiversità, al processo evolutivo che Charles Darwin chiamò l’albero della vita; il cui valore sta tutto nella asimmetria tra quanto tempo ci vuole per produrla e quanto poco ci vuole per distruggerla.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito:
https://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/eventi/notte-bianca-della-biodiversità—estate-2020;

scrivendo una e-mail a 043592.001@carabinieri.it,
o telefonando al numero 0566 919016 (Nucleo Tutela Biodiversità di Marsiliana) o al numero 0566 40019 (Reparto Carabinieri Biodiversità di Follonica).

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button