Pubblicato il: 18 Ottobre 2019 alle 17:16

AmiataCultura & Spettacoli

Al via “Experience Fiora”

Sabato 19 e domenica 20 ottobre itinerari alla scoperta delle tradizioni del territorio.

Vuoi scoprire la raccolta e la “capatura” delle castagne? Conoscere ricette della tradizione o saperne di più sul cucito? A Santa Fiora è possibile fare questa esperienza grazie ai cittadini che si mettono in gioco, per offrire ai turisti qualcosa di più di una semplice vacanza: la possibilità di conoscere una parte del proprio patrimonio culturale.

Offriamo esperienze e uno spaccato di umanità – afferma il sindaco Federico Balocchiperché siamo convinti che questo sia il nostro valore aggiunto. Oggi il turismo non si muove più esclusivamente per il territorio: il viaggiatore sente l’esigenza di ampliare le proprie conoscenze e di immergersi totalmente nella vita e nelle abitudini quotidiane del posto. Il viaggio è interpretato come la possibilità di vivere un’esperienza unica e irripetibile. Experience Fiora nasce con l’obiettivo di essere attrattivi per questo tipo di viaggiatore, condividendo con il turista il nostro modo di essere, spiegando i termini dialettali e offrendo generosamente le nostre tradizioni tramandate di padre in figlio”.

Questo è solo un primo esempio delle esperienze che è possibile fare a Santa  Fiora – dice Azzurra Radicchi, assessore comunale al turismo – abbiamo concentrato in un fine settimana diversi appuntamenti ma c’è spazio per costruire molte altre esperienze. L’intenzione del Comune, attraverso l’ufficio turistico e la pro loco, è quello di ampliare il ventaglio delle attività possibili e di offrirle non solo in specifiche date, ma anche su prenotazione, tenendo inevitabilmente conto della stagionalità per quanto riguarda, ad esempio, la raccolta delle castagne o dei funghi.”

Ma ecco le esperienze che si possono fare a Santa Fiora sabato 19 e domenica 20 ottobre. Per partecipare rivolgersi all’ufficio turistico di Santa Fiora, in piazza Garibaldi.

Sabato 19 e domenica 20 ottobre, alle 10.30, al Parco della Peschiera di Santa Fiora: raccolta e “capatura” delle castagne. Dimostrazione di alcune antiche ricette come i castroni, i suggioli e la polenta dolce. Gratuito

Sabato 19 ottobre, alle ore 10 e alle ore 16, e domenica 20 ottobre, alle ore 10: cucito creativo con Elena. Durata dell’esperienza 1 ora. Costo 6 euro.

Sabato 19 ottobre, alle ore 10 e alle ore 16 e domenica 20 ottobre, alle ore 10, presso il “Fatt’ammano bistrot e wine bar” in via Carolina: la castagna in cucina! rRcette con le castagne e con la farina di castagne. Durata dell’esperienza 2 ore. Costo 8 euro.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su