Pubblicato il: 2 Agosto 2019 alle 14:55

AmiataNotizie dagli Enti

Manutenzione delle strade: accordo tra Provincia e due Comuni amiatini

Proseguono gli accordi in virtù del protocollo d'intesa per attivare sinergie tra Provincia e Comuni superando difficoltà finanziarie ed operative sul territorio

Proseguono gli accordi in virtù del protocollo d’intesa per attivare sinergie tra Provincia e Comuni superando difficoltà finanziarie ed operative sul territorio.

Oggi il presidente Vivarelli Colonna ha siglato il documento con i Comuni di Semproniano e di Roccalbegna con l’intento di sopperire alle ormai croniche difficoltà degli Enti locali che non sono più in grado di garantire la manutenzione ordinaria e straordinaria, né gli interventi necessari ed urgenti di tutte le strutture, viabilità ed edilizia, né dei mezzi strumentali come spazzaneve, turbine, spalatori, mezzi meccanici.

A noi interessa la risoluzione dei problemi – spiega Antonfrancesco Vivarelli Colonna, presidente della Provincia –: in un periodo così complesso come quello che sta attraversando questo Ente è essenziale la sinergia tra soggetti. Sono già numerosi i Comuni del territorio che hanno siglato questo tipo di accordo: ci auguriamo che ne seguano molti altri“.

Il documento è stato firmato ufficialmente oggi a Palazzo Aldobrandeschi da Vivarelli Colonna e dai sindaci di Semproniano, Luciano Petrucci, e di Roccalbegna, Massimo Galli.

La Provincia si impegna, così, a mettere a disposizione risorse in termini di forza lavoro, mezzi e attrezzature e pertanto a provvedere all’effettiva e celere esecuzione degli interventi che si renderanno necessari sulle strade interessate. I Comuni si impegnano ad acquistare i materiali necessari agli interventi di cui sopra, che metterà a disposizione della Provincia per l’esecuzione dei relativi lavori.

Si tratta di un progetto di coordinamento concreto delle politiche di viabilità del territorio – commenta Marco Biagioni, consigliere provinciale delegato -. Il nostro sostegno continua firmando oggi un protocollo con due Comuni montani, che presentano criticità tipiche di quelle zone. La nostra ambizione è ancora quella di arrivare a tutti gli Enti del territorio, perché la Provincia deve essere la casa di tutti i Comuni“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su